Chiesa di San Nicola da Tolentino (Selvena)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chiesa di San Nicola da Tolentino
Chiesa di Selvena (GR).jpg
Veduta della chiesa
StatoItalia Italia
RegioneToscana Toscana
LocalitàSelvena (GR)
ReligioneCattolica
TitolareNicola da Tolentino
Arcidiocesi Siena-Colle di Val d'Elsa-Montalcino
Epigrafe in ricordo della perduta pieve

La chiesa di San Nicola da Tolentino è la chiesa principale di Selvena, nel comune di Castell'Azzara (GR).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa fu costruita sul finire del Settecento nella parte meridionale del centro minerario, per rimpiazzare la perduta pieve dedicata a san Nicola da Tolentino, che si trovava nel vicino complesso fortificato della Rocca Silvana.

Il campanile fu costruito soltanto a metà Ottocento e profondamente restaurato negli anni venti del secolo scorso.

Aspetto attuale[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa di San Nicola da Tolentino si presenta a navata unica, con sacrestia laterale.
Il portale d'ingresso è preceduto da una breve gradinata e sovrastato da una finestra che si apre al centro della parte superiore della facciata principale; il tetto è a capanna e le strutture murarie sono completamente intonacate. A metà altezza del bordo sinistro della facciata è collocata un'epigrafe medievale, proveniente dalla vicina Rocca Silvana, che ricorda la costruzione della Pieve di San Nicola avvenuta nel 1238 all'interno di quel complesso aldobrandesco.
Il campanile si innalza nei pressi del fianco sinistro della chiesa e si presenta in 3 ordini distinti, separati tra loro da cordonature. Nella parte superiore si aprono 4 monofore (una per lato) in stile neogotico, sovrastate dalla guglia sommitale su cui poggia la croce.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Valentino Baldacci (a cura di), I luoghi della Fede. Itinerari nella Toscana del Giubileo (Regione Toscana), Firenze, 2000.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]