Chiesa di San Gregorio dei Muratori

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
San Gregorio dei Muratori
Campo Marzio - Chiesa di S. Gregorio dei Muratori.jpg
Esterno
StatoItalia Italia
RegioneLazio
LocalitàRoma
Religionecattolica
Diocesi Roma
Inizio costruzione1527

Coordinate: 41°54′15.5″N 12°28′30.1″E / 41.904306°N 12.475028°E41.904306; 12.475028

La chiesa di San Gregorio dei muratori è un oratorio di Roma, nel rione Campo Marzio, in via Leccosa.

Essa costituiva l'oratorio della chiesa omonima oggi scomparsa e fu fatta costruire nel 1527 dalla Confraternita dei Muratori e dedicata al loro santo patrono, Gregorio Magno. In origine essa era vicina al porto di Ripetta, oggi scomparso; attualmente è inglobata all'interno di un edificio di recente costruzione (1934), in fondo ad un vicolo.

L'interno presenta affreschi della vita di san Gregorio, decorati con putti in stucco e dorature; il pavimento è in cotto originale. Particolarità della chiesa è che la sua navata è più larga che lunga, e la facciata esterna, così come la vediamo oggi, corre parallela alla navata, cosicché le due porte d'entrata accedono sul lato destro della chiesa, invece che sul fondo.

Oggi la chiesa è affidata alle cure della Fraternità Sacerdotale di San Pietro che vi celebra, su permesso di Papa Benedetto XVI, nel rito antico in latino.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]