Chiesa di San Barnaba (Mantova)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chiesa di San Barnaba
3569MantovaSBarnaba.jpg
La facciata
Stato  Italia
RegioneLombardia
LocalitàMantova
Coordinate45°09′14.51″N 10°47′12.84″E / 45.15403°N 10.7869°E45.15403; 10.7869
Religionecattolica di rito romano
TitolareBarnaba apostolo
Diocesi Mantova
Stile architettonicobarocco
CompletamentoXVIII secolo

La chiesa di San Barnaba, intitolata al primo vescovo di Milano, è un luogo di culto cattolico di Mantova; affaccia sulla piccola piazza Bazzani, all'incrocio tra via Giovanni Chiassi e via Carlo Poma.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Chiesa di San Barnaba - cupola

La prima chiesa di San Barnaba fu costruita intorno all'anno 1263. Costruito successivamente un attiguo convento, la chiesa fu affidata ai Servi di Maria (Serviti) da Francesco I Gonzaga nel 1397.

Nel 1546 vi fu sepolto Giulio Romano. La tomba fu profanata e dispersa durante la ristrutturazione conclusasi nel 1737[1] con il rifacimento della facciata su progetto di Antonio Bibiena.

Del periodo gotico è rimasto parte del chiostro del convento che fu soppresso nel 1797 e, all'inizio del Novecento, in parte demolito per far posto al carcere della città.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

L'interno

L'interno presenta un'unica navata con tre cappelle laterali e una profonda abside. Tra i dipinti conservati si segnalano:

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Roberto Brunelli, “Arte Fede e Storia - le chiese di Mantova e provincia”, Tre lune, Mantova 2004
  • Rodolfo Signorini e Marco Pinfari, “La chiesa di San Barnaba in Mantova”, Sometti, Mantova 2005

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN150465599 · WorldCat Identities (ENlccn-no2006062589