Chiesa di Nostra Signora di Loddhusio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chiesa di Nostra Signora
di Loddhusio
Orosei - Nostra Signora di Loddhusio (01).JPG
StatoItalia Italia
RegioneSardegna
LocalitàOrosei
Coordinate40°22′55″N 9°40′46.2″E / 40.381944°N 9.6795°E40.381944; 9.6795
Religionecattolica di rito romano
TitolareNostra Signora di Loddhusio
Diocesi Nuoro
Inizio costruzione1363
Completamento1363

La chiesa di Nostra Signora di Loddhusio (nota anche con la versione italianizzata di Luddosio o -più recentemente -Loddusio e nota un tempo come Madonna di Loddurio[1]) era un luogo di culto situato in territorio di Orosei, nella Sardegna centro orientale. Edificio del 1363[2] in pessimo stato di conservazione e gravi problemi di stabilità strutturale, conserva i muri perimetrali e la copertura dell'abside.

L'edificio presenta una facciata a capanna, povera di membrature di superficie e priva di finestre o rosoni, con piccolo portale a sesto circolare. L'interno ha aula a navata unica con pianta rettangolare, divisa in tre campate e terminante con abside a pianta quadrata. Al suo interno il presbiterio risulta coperto con volta a botte, ribassata rispetto a quella dell'aula.

LA chiesa è chiamata "Nostra Signora d'Agosto" nel La Marmora[3]

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Angius, pp. 1104 - 1107 "Orosei".
  2. ^ Cartellonistica in loco
  3. ^ [[La Marmora, Viaggio in Sardegna Parte III (PDF).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]