Chiesa dei Santi Paolino e Donato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Basilica dei Santi Paolino e Donato
Chiesa dei Santi Paolino e Donato 01.JPG
Facciata
Stato Italia Italia
Regione Toscana Toscana
Località Lucca-Stemma.png Lucca
Religione cattolica di rito romano
Titolare Santi Paolino e Donato
Diocesi Arcidiocesi di Lucca
Stile architettonico Rinascimentale
Inizio costruzione XVI secolo

Coordinate: 43°50′33.8″N 10°30′00.37″E / 43.842722°N 10.500103°E43.842722; 10.500103

La basilica dei Santi Paolino e Donato (nota anche semplicemente col nome di basilica di San Paolino) è una chiesa di Lucca che si trova in via San Paolino. Ha la dignità di basilica minore[1].

Storia e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

È l'unica chiesa compiutamente rinascimentale di Lucca. Nell'area sorgeva una chiesa paleocristiana, dove furono ritrovati i resti di san Paolino, patrono della città e della diocesi; ristrutturata nell'XI e nel XIV secolo, fu ricostruita a partire dal 1515 su progetto di Baccio da Montelupo.

L'edificio, ad aula unica con volta a botte e cappelle lungo i lati, è concluso da un ampio transetto, i cui bracci emergono appena rispetto alle dimensioni dell'aula. La copertura a cupola non ha, rispetto alle altre, particolare rilevanza in altezza, contribuendo a creare un ambiente spazialmente determinato. La facciata, a tre ordini, si impone per il suo accentuato verticalismo. Risparmiata dalle soppressioni napoleoniche, conserva in larga parte il suo arredo originale di dipinti e sculture.

Altre immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]