Chiesa dei Santi Giacomo e Pietro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chiesa dei Santi Giacomo e Pietro
StatoSvizzera Svizzera
CantoneGrigioni Grigioni
LocalitàSelma
ReligioneCattolica
TitolareGiacomo il Maggiore
Diocesi Chur
Consacrazione1582
Stile architettonicotardogotico, barocco
Inizio costruzionesecolo XVI
Completamento1667

La chiesa parrocchiale dei Santi Giacomo e Pietro si trova a Calanca, in frazione Selma.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Consacrata nel 1582, venne distrutta da una valanga per poi essere ricostruita tra il 1662 ed il 1667 da Giovanni Maria Regesono.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

L'aula barocca con coro rettangolare è affiancata sul lato nord dal campanile tardomedievale con celle campanarie aggiunte negli anni 1661-1667.

Interno[modifica | modifica wikitesto]

La navata è coperta da un soffitto a cassettoni del 1937, e il coro da una volta a crociera. Nel coro, l'intradosso dell'arco è adornato con cartocci e rosette in stucco, l'ambiente invece presenta pitture della seconda metà del XVII e un altare con il dipinto della Crocifissione, del 1680[1].

Gli altari a edicola sono del 1667 circa, tranne le colonne in granito dell'altare maggiore. Il fonte battesimale in marmo rosso ha un coperchio ligneo esagonale del 1614, coevo al pulpito rettangolare è coevo. Le stazioni della Via Crucis sono del 1759.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bernhard Anderes, Guida d'Arte della Svizzera Italiana, pp. 418-419.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Bernhard Anderes, Guida d'Arte della Svizzera Italiana, Edizioni Trelingue, Porza-Lugano 1980.
  • AA.VV., Guida d'arte della Svizzera italiana, Edizioni Casagrande, Bellinzona 2007, 519.