Chiesa Blu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chiesa di Santa Elisabetta
Blue Church, Bratislava 01.jpg
Veduta esterna
StatoSlovacchia Slovacchia
LocalitàCoat of Arms of Bratislava.svg Bratislava
ReligioneCristiana di rito ortodosso
TitolareElisabetta d'Ungheria
Arcidiocesi Bratislava
ArchitettoÖdön Lechner
Stile architettonicoArt Nouveau
Inizio costruzione1907

Coordinate: 48°08′36.31″N 17°07′00.3″E / 48.14342°N 17.11675°E48.14342; 17.11675

La chiesa di Santa Elisabetta (Kostol svätej Alžbety in slovacco), conosciuta come chiesa Blu (Modrý kostolík), per il colore che la caratterizza, è un luogo di culto cattolico di Bratislava, situata nella zona orientale della Città Vecchia. Il tempio è dedicato a Elisabetta d'Ungheria, figlia di Andrea II d'Ungheria, cresciuta nel castello di Bratislava.

La chiesa venne edificata in stile Art Nouveau a partire dal 1907, su progetto dell'architetto ungherese Ödön Lechner. Esternamente è presente un campanile cilindrico alto circa 36 metri, sormontato da una cupola. Si trovano anche diversi richiami al romanico e all'arte bizantina, nei portali e nei mosaici che ornano l'esterno.

La riproduzione in miniatura della chiesa Blu è presente nel parco Mini-Europe di Bruxelles.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]