Castelnuovo del Vescovo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Castelnuovo del Vescovo
frazione
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
ProvinciaProvincia di Cremona-Stemma.png Cremona
ComunePescarolo ed Uniti-Stemma.png Pescarolo ed Uniti
Territorio
Coordinate45°10′59″N 10°12′46″E / 45.183056°N 10.212778°E45.183056; 10.212778 (Castelnuovo del Vescovo)Coordinate: 45°10′59″N 10°12′46″E / 45.183056°N 10.212778°E45.183056; 10.212778 (Castelnuovo del Vescovo)
Altitudine44 m s.l.m.
Abitanti
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+1
Cod. catastaleC233
TargaCR
Nome abitanticastelvescovari
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Castelnuovo del Vescovo
Castelnuovo del Vescovo

Castelnuovo del Vescovo è una frazione del comune cremonese di Pescarolo posta ad est del centro abitato.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La località era un piccolo villaggio agricolo di antica origine del Contado di Cremona con 54 abitanti a metà Settecento.

In età napoleonica, dal 1810 al 1816, Castelnuovo del Vescovo fu frazione di Pessina, recuperando l'autonomia con la costituzione del Regno Lombardo-Veneto.

All'unità d'Italia nel 1861, il comune contava 203 abitanti.

Nel 1868 il comune di Castelnuovo del Vescovo venne soppresso ed annesso al comune di Pescarolo ed Uniti.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Lombardia Portale Lombardia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Lombardia