Castello di Montiano Vecchio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Castello di Montiano Vecchio
Ubicazione
Stato attualeItalia
CittàMagliano in Toscana
Coordinate42°39′24.35″N 11°14′32.43″E / 42.656764°N 11.242342°E42.656764; 11.242342Coordinate: 42°39′24.35″N 11°14′32.43″E / 42.656764°N 11.242342°E42.656764; 11.242342
Informazioni generali
TipoCastello medievale
Inizio costruzioneXII secolo
voci di architetture militari presenti su Wikipedia

Il castello di Montiano Vecchio è un castello in rovina situato nel territorio comunale di Magliano in Toscana, nei pressi della località di Montiano. La sua ubicazione è all'interno di una macchia nei pressi della strada che collega Montiano a Scansano. Sono ben riconoscibili i resti delle mura che circondavano l'intero insediamento fortificato, sviluppandosi lungo un perimetro di forma ellittica; sono visibili anche le rovine di altre strutture non ben identificabili.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

L'insediamento fortificato sorse tra la fine dell'XII e gli inizi del XIII secolo sotto il controllo della famiglia Aldobrandeschi. Le sue origini risultano precedenti a quelle del vicino borgo di Montiano, del quale ne costituisce, di fatto, le vestigia. Tuttavia, il castello conobbe un destino avverso, in quanto, già all'inizio del Trecento, subì un violento assedio condotto dai Senesi che determinò gravissimi danni con conseguente inagibilità. Tale assedio comportò l'abbandono dell'insediamento a vantaggio del borgo di Montiano, che aveva iniziato a svilupparsi soltanto dal tardo Duecento in poi. Il complesso era interamente costruito in arenaria, come dimostrano i ruderi che si sono conservati.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giuseppe Guerrini (a cura di). Torri e castelli della provincia di Grosseto (Amministrazione Provinciale di Grosseto). Siena, Nuova Immagine Editrice, 1999.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]