Cascate Nardis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cascate Nardis
Cascate Nardis
Le Cascate Nardis.
Stato Italia Italia
Regione Trentino-Alto Adige
Provincia Provincia autonoma di Trento
Comune Carisolo
Coordinate 46°10′07.49″N 10°42′53.29″E / 46.168747°N 10.714803°E46.168747; 10.714803Coordinate: 46°10′07.49″N 10°42′53.29″E / 46.168747°N 10.714803°E46.168747; 10.714803
Altitudine (base) 921 m s.l.m.
Fiume Rio Nardis
Montagna Presanella
Altezza 130 m
Numero di salti 1
Mappa di localizzazione: Italia
Cascate Nardis
Cascate Nardis

Le cascate di Nardis sono delle cascate del Trentino situate nella Val Genova nel Parco naturale provinciale dell'Adamello-Brenta, una valle laterale della Val Rendena.

Le cascate di Nardis scendono dalla Presanella gettandosi nella valle ad una quota di 921 m, con un salto di oltre 130 metri e con una pendenza tra i 55° e i 65°[1]. Nei mesi invernali le cascate si ghiacciano completamente e divengono luogo per possibili arrampicate sul ghiaccio.

Accesso[modifica | modifica wikitesto]

Le Cascate Nardis in inverno

Arrivati al paese di Carisolo tramite la Strada statale 239 di Campiglio ci si immette su una strada laterale che conduce nella Val Genova. Dal parcheggio per le auto si raggiungono le cascate a piedi ed in pochi minuti.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cascate Nardis sul sito ufficiale del Trentino. (archiviato in data 29 dicembre 2012)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Trentino-Alto Adige Portale Trentino-Alto Adige: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Trentino-Alto Adige