Casa degli Eustachi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Casa degli Eustachi
Casa degli Eustachi, Pavia, 30-9-2012.JPG
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneLombardia
LocalitàPavia
IndirizzoVia Porta Pertusi 6
Informazioni generali
CondizioniIn uso
CostruzioneXV sec.
StileGotico
UsoSede Unitre
Realizzazione
ProprietarioComune di Pavia
Facciata

La casa degli Eustachi si trova nell’antico quartiere di Porta Calcinara, presso la riva Ticino. La famiglia degli Eustachi, di origine popolare e dedita ai traffici fluviali, nel corso del Trecento divenne, operando per i Visconti, una delle principali famiglie cittadine, tanto che Pasino Eustachi divenne, sotto Gian Galeazzo e poi di Filippo Maria, capitano della flotta viscontea e sconfisse la flotta veneziana sul Po nell'importante battaglia di Cremona del 1431[1]. La casa risale agli inizi del XV secolo e si articola attorno ad un piccolo cortile interno. Oggi, della struttura, si conservano due corpi di fabbrica a forma di L, ma si presume fosse molto più ampio. Casa Eustachi ospita ora l’Università della Terza Età[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ EUSTACHI, Pasino in "Dizionario Biografico", su www.treccani.it. URL consultato il 28 marzo 2019 (archiviato dall'url originale il 29 agosto 2018).
  2. ^ Casa degli Eustachi, su pavialcentro. URL consultato il 28 marzo 2019 (archiviato dall'url originale il 28 marzo 2019).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]