Capannelle Cricket Club

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Roma Capannelle Cricket Club
Cricket Cricket pictogram.svg
Segni distintivi
Colori sociali Bianco e verde
Dati societari
Città Roma
Paese Italia Italia
Campionato Serie A
Fondazione 1978
Presidente Italia Franca Maria Beranger
Allenatore Francis Alphonsus Jayarajah
Impianto sportivo Roma Capannelle Cricket Ground
Palmarès
ScudettoScudettoScudettoScudettoScudettoCoppa ItaliaCoppa ItaliaCoppa ItaliaCoppa ItaliaCoppa ItaliaCoppa ItaliaCoppa ItaliaCoppa Italia
Scudetti 5
Trofei nazionali 8 Coppe Italia
Titoli europei Finalista Coppa dei Campioni 1992
www.rccc.it

Il Roma Capannelle Cricket Club è una squadra di serie A di cricket nata nel 1978 a Roma. È una delle squadre più titolate d'Italia, oltre ad essere una delle più vecchie (con attività continuativa) e con più anni di militanza in Serie A.[senza fonte]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Negli anni 60 a Roma numerose squadre di cricket formate da funzionari della FAO, delle ambasciate di Gran Bretagna, Australia e India, da alunni e insegnanti di scuole e collegi inglesi davano vita ad un torneo chiamato Rome Ashes. Le partite si svolgevano nella Villa Doria Pamphilj, messa a disposizione dalla principessa Orietta che aveva sposato un nobile inglese. Successivamente, in seguito all'esproprio della villa da parte del Comune di Roma, il cricket cominciò a sparire. A questo punto, nel 1978, fu fondato da Alphonso Jayarajah insieme a Massimo Brian Da Costa e Sam Kahale a Roma il Doria Pamphili Cricket Club che attualmente ha il nome di Roma Capannelle Cricket Club.

Alla fine dello stesso anno fu fondata a Roma l'Associazione Italiana Cricket (oggi Federazione Cricket Italiana) ed ebbe luogo il primo campionato regionale, vinto dal Doria Pamphili Cricket Club. Nel marzo 1997 la Nazionale italiana ha disputato i mondiali del II gruppo in Malesia e tra i convocati vi sono stati ben 5 atleti del Capannelle (Amati, Da Costa, Maggio, Rajapakse, mentre F. A. Jayarajah è stato presente anche come delegato dell'AIC per i contatti internazionali).

Il Roma Capannelle C.C. dal 1983, grazie alla disponibilità dell'Ente Ippodromo, possiede il miglior pitch d'Italia. Numerosi suoi giocatori hanno militato nella Nazionale italiana a conferma della politica attuata da anni dal Capannelle C.C. che avvicina giovani italiani che vanno scoprendo questo gioco a stranieri residenti a Roma. Il suo capitano Francis Alphonsus Jayarajah ha diffuso, insieme a Simone Gambino, attuale presidente della Federazione Cricket Italiana, questo sport in Italia ed è stato il primo capitano della Nazionale Italiana.

Nel 1988 il R.C.C.C. ha vinto tutte e quattro le competizioni organizzate dalla Associazione Italiana Cricket, ed otto dei suoi giocatori sono stati selezionati per giocare con la nazionale. Ha partecipato a tornei internazionali in Spagna (nella Costa del Sol), a Parigi, a Londra, a due edizioni dell’European Club Cricket Festival a Durham al quale hanno preso parte squadre provenienti dalla Norvegia, Svezia, Lussemburgo, Francia, Danimarca, Svizzera e Germania classificandosi seconda. In Inghilterra, si è confrontato con la squadra dell'ippodromo di Ascot, dando luogo ad un derby tra ippodromi famosi. Inoltre ha partecipato, quale vincitrice dello scudetto '91, alla coppa dei Campioni a Parigi, ove, pur con una formazione ridotta a causa di ben cinque titolari assenti per esami universitari, è giunta seconda.

Ad ottobre del 1996 è stata invitata a partecipare al torneo per il XX anniversario del FEAX C.C. a Corfù (Grecia) con buoni risultati.

Il Roma Capannelle Cricket Club negli anni successivi ha vinto quattro volte il Campionato italiano (1988-90-91-2000) e per sette volte si è classificato secondo. Otto volte invece ha conquistato la Coppa Italia. Inoltre è stato il vincitore di numerosi tornei riservati ai giovani come il Trofeo Italia (5 su 7) e il Campionato Italiano six-a-side.

Adesso il Roma Capannelle, l'unica squadra della capitale a militare in Serie A sta applicando un "ringiovanimento" che vede nella formazione titolare l'impiego di alcuni tra i giovani più interessanti del cricket Italiano, tra cui ricordiamo Leandro Jayarajah, Michele Morettini e Giorgio Scalco insieme ai più giovani Yohan Weerasinghe, Kevin Kekulawala e Anisur Rahman (Nazionale Under 17).

Negli ultimi anni grandi investimenti del club hanno portato avanti la sezione femminile, che ha vinto i suoi due primi titoli nazionali nel 2010 e 2011.

Il 28 luglio 2013, battendo il Kingsgrove di Milano, il Roma Capannelle Cricket Club diventa per la 5ª volta nella sua storia campione d'Italia.

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

  • 1983 Serie A
  • 1984 Serie A
  • 1985 Serie A
  • 1986 Serie A
  • 1987 Serie A
  • 1988 Serie A,Campione d'Italia,Coppa Italia
  • 1989 Serie A,Coppa Italia
  • 1990 Serie A,Campione d'Italia,Coppa Italia
  • 1991 Serie A,Campione d'Italia
  • 1992 Serie A,Coppa Italia
  • 1993 Serie A,Coppa Italia
  • 1994 Serie A,Coppa Italia
  • 1995 Serie A,Coppa Italia
  • 1996 Serie A,Coppa Italia
  • 1997 Serie A
  • 1998 Serie A
  • 1999 Serie A
  • 2000 Serie A,Campione d'Italia
  • 2001 Serie A
  • 2002 Serie A
  • 2003 Serie A
  • 2004 Serie A
  • 2005 Serie A
  • 2006 Serie A
  • 2007 Serie A
  • 2008 Serie A
  • 2009 Serie A
  • 2010 Serie A
  • 2011 Serie A
  • 2012 Serie A
  • 2013 Serie A,Campione d'Italia

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport