Cantone di Nandayure

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cantone di Nandayure
cantone
Cantón de Nandayure
Localizzazione
Stato Costa Rica Costa Rica
Provincia Bandera de la Provincia de Guanacaste.svg Guanacaste
Amministrazione
Capoluogo Carmona
Territorio
Coordinate
del capoluogo
10°00′N 85°15′W / 10°N 85.25°W10; -85.25 (Cantone di Nandayure)Coordinate: 10°00′N 85°15′W / 10°N 85.25°W10; -85.25 (Cantone di Nandayure)
Altitudine 420 m s.l.m.
Superficie 565,59[1] km²
Abitanti 9 985[2] (2000)
Densità 17,65 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC-6
Cartografia

Il cantone di Nandayure è un cantone della Costa Rica facente parte della provincia di Guanacaste.

Confina ad est con Puntarenas, a nord e a sud-ovest si affaccia sull'Oceano Pacifico, ad ovest con Hojancha e Nicoya.

Il cantone di Nandayure fu creato per decreto nel 1961 nell'area territoriale conosciuta come Colonia Carmona.

I primi insediamenti risalgono all'anno 1910; il nome Nandayure deriva da una leggendaria principessa india chorotega.

L'economia si basa sull'agricoltura: cereali, allevamento di bestiame e sul turismo. Alcune delle più belle spiagge della Penisola di Nicoya sono in territorio cantonale, e più precisamente: Playa San Miguel, Playa Coyote, Caletas, Comosalito, e La Isla.

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Suddivisioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

Il cantone è suddiviso in 6 distretti:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Instituto Geográfico Nacional (IGN), 2001
  2. ^ (ES) Dato dal censimento 2000 fornito dall'INEC - Instituto Nacional de Estadística y Censos (XLS) [collegamento interrotto], inec.go.cr. URL consultato il 4 febbraio 2010.
Geografia Portale Geografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di geografia