Campionato europeo di pallavolo femminile 1949

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Campionato europeo 1949
Competizione Campionato europeo
Sport Volleyball (indoor) pictogram.svg Pallavolo
Edizione
Organizzatore CEV
Date dal 10 settembre 1949
al 18 settembre 1949
Luogo Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Partecipanti 7
Risultati
Vincitore Unione Sovietica Unione Sovietica
(1º titolo)
Secondo Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Terzo Polonia Polonia
Statistiche
Incontri disputati 21
Cronologia della competizione
1950 Right arrow.svg

Il campionato europeo di pallavolo femminile 1949 si è svolto dal 10 al 18 settembre 1949 a Praga, in Cecoslovacchia: al torneo hanno partecipato sette squadre nazionali europee e la vittoria finale è andata per la prima volta all'URSS.

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Le squadre hanno disputato un'unica fase con formula del girone all'italiana.

Criteri di classifica[modifica | modifica wikitesto]

Sono stati assegnati 2 punti alla squadra vincente e 1 a quella sconfitta.

L'ordine del posizionamento in classifica è stato definito in base a:

  • Punti;
  • Ratio dei set vinti/persi;
  • Ratio dei punti realizzati/subiti;
  • Risultati degli scontri diretti.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Qualificazione Ultima partecipazione
Cecoslovacchia Cecoslovacchia Paese organizzatore Debutto
Francia Francia - Debutto
Paesi Bassi Paesi Bassi - Debutto
Polonia Polonia - Debutto
Romania Romania - Debutto
Ungheria Ungheria - Debutto
Unione Sovietica Unione Sovietica - Debutto

Formazioni[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Convocazioni al campionato europeo di pallavolo femminile 1949.

Torneo[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

10 settembre 1949
?, Praga
Durata: ? - Spettatori: ?
Cecoslovacchia Cecoslovacchia 3 - 0 Francia Francia 15-3, 15-0, 15-9
10 settembre 1949
?, Praga
Durata: ? - Spettatori: ?
Romania Romania 3 - 1 Ungheria Ungheria 15-10, 13-15, 15-6, 15-9
10 settembre 1949
?, Praga
Durata: ? - Spettatori: ?
Unione Sovietica Unione Sovietica 3 - 0 Polonia Polonia 15-13, 15-4, 15-3
11 settembre 1949
?, Praga
Durata: ? - Spettatori: ?
Polonia Polonia 3 - 0 Romania Romania 15-10, 15-3, 15-7
11 settembre 1949
?, Praga
Durata: ? - Spettatori: ?
Francia Francia 3 - 1 Ungheria Ungheria 15-17, 15-11, 15-2, 15-11
12 settembre 1949
?, Praga
Durata: ? - Spettatori: ?
Cecoslovacchia Cecoslovacchia 3 - 0 Paesi Bassi Paesi Bassi 15-8, 15-0, 15-1
13 settembre 1949
?, Praga
Durata: ? - Spettatori: ?
Polonia Polonia 3 - 0 Francia Francia 15-13, 15-7, 15-6
13 settembre 1949
?, Praga
Durata: ? - Spettatori: ?
Ungheria Ungheria 3 - 0 Paesi Bassi Paesi Bassi 15-1, 15-4, 15-3
13 settembre 1949
?, Praga
Durata: ? - Spettatori: ?
Unione Sovietica Unione Sovietica 3 - 0 Romania Romania 15-5, 15-0, 15-6
14 settembre 1949
?, Praga
Durata: ? - Spettatori: ?
Polonia Polonia 3 - 0 Paesi Bassi Paesi Bassi 15-0, 15-6, 15-4
14 settembre 1949
?, Praga
Durata: ? - Spettatori: ?
Cecoslovacchia Cecoslovacchia 3 - 0 Ungheria Ungheria 15-2, 15-6, 15-1
14 settembre 1949
?, Praga
Durata: ? - Spettatori: ?
Unione Sovietica Unione Sovietica 3 - 0 Francia Francia 15-1, 15-4, 15-2
15 settembre 1949
?, Praga
Durata: ? - Spettatori: ?
Romania Romania 3 - 0 Paesi Bassi Paesi Bassi 15-5, 15-3, 15-1
15 settembre 1949
?, Praga
Durata: ? - Spettatori: ?
Unione Sovietica Unione Sovietica 3 - 0 Ungheria Ungheria 15-0, 15-1, 15-0
16 settembre 1949
?, Praga
Durata: ? - Spettatori: ?
Cecoslovacchia Cecoslovacchia 3 - 0 Polonia Polonia 15-13, 16-14, 15-13
16 settembre 1949
?, Praga
Durata: ? - Spettatori: ?
Unione Sovietica Unione Sovietica 3 - 0 Paesi Bassi Paesi Bassi 15-1, 15-4, 15-10
16 settembre 1949
?, Praga
Durata: ? - Spettatori: ?
Romania Romania 3 - 1 Francia Francia 4-15, 15-10, 15-1, 15-11
17 settembre 1949
?, Praga
Durata: ? - Spettatori: ?
Unione Sovietica Unione Sovietica 3 - 0 Cecoslovacchia Cecoslovacchia 15-10, 16-14, 15-11
17 settembre 1949
?, Praga
Durata: ? - Spettatori: ?
Francia Francia 3 - 0 Paesi Bassi Paesi Bassi 15-0, 15-0, 15-7
18 settembre 1949
?, Praga
Durata: ? - Spettatori: ?
Polonia Polonia 3 - 0 Ungheria Ungheria 15-4, 15-6, 15-9
18 settembre 1949
?, Praga
Durata: ? - Spettatori: ?
Cecoslovacchia Cecoslovacchia 3 - 0 Romania Romania 15-1, 15-8, 15-3

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos Squadra Pt G V P SV SP Ratio PF PS Ratio
1 Unione Sovietica Unione Sovietica 12 6 6 0 18 0 MAX 271 89 3.044
2 Cecoslovacchia Cecoslovacchia 10 6 5 1 15 3 5.000 261 128 2.039
3 Polonia Polonia 8 6 4 2 12 6 2.000 240 166 1.445
4 Romania Romania 6 6 3 3 9 11 0.818 195 221 0.882
5 Francia Francia 4 6 2 4 7 13 0.538 187 232 0.806
6 Ungheria Ungheria 2 6 1 5 5 15 0.333 155 261 0.593
7 Paesi Bassi Paesi Bassi 0 6 0 6 0 18 0.000 58 270 0.214

Podio[modifica | modifica wikitesto]

Campione[modifica | modifica wikitesto]

Flag of the Soviet Union (1924–1955).svg
URSS
(Primo titolo)

Formazione: 1 Taissya Barichnikova, 2 Aleksandra Čudina, 3 Militija Kononova, 4 Serafima Kungyirenko, 5 Valentina Kvasenyinikova, 6 Valentina Oskolkova, 7 Tamara Petrova, 8 Anna Ponomaryova, 9 Iraida Sedova, 10 Valentina Marčuk, 11 Mariya Toporkova, 12 Aleksandra Charova, CT: -

Secondo posto[modifica | modifica wikitesto]

Flag of the Czech Republic.svg
Cecoslovacchia

Formazione: 1 Jarmila Baťkova, 2 Alena Bernovská, 3 Alena Cadilová, 4 Božena Cígrová, 5 Jitka Cvilinková, 6 Božena Dostálová, 7 Jaroslava Hroudová, 8 Milena Krimlová, 9 Naďa Maryncáková, 10 Jirina Mirovická, 11 BBožena Valášková, 12 Zdenka Zapatilková, CT: -

Terzo posto[modifica | modifica wikitesto]

Flag of Poland.svg
Polonia

Formazione: 1 Mirosława Zakrzewska, 2 Romualda Gruszczyńska, 3 Aleksandra English, 4 Halina Orzechowska, 5 Maria Pogorzelska, 6 Elżbieta Kurtz, 7 Halina Tomaszewska, 8 Zofia Wardyńska, 9 Maria Brzesniewska, 10 Irena Felechnerowska, 11 Krystyna Parot, 12 Urszula Figwer, CTLothar Geyer

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos Squadra
Gold medal europe.svg Unione Sovietica Unione Sovietica
Silver medal europe.svg Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Bronze medal europe.svg Polonia Polonia
4 Romania Romania
5 Francia Francia
6 Ungheria Ungheria
7 Paesi Bassi Paesi Bassi

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) CEV - Sito ufficiale, su cev.lu. URL consultato il 5 settembre 2016 (archiviato dall'url originale il 15 agosto 2014).
Pallavolo Portale Pallavolo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallavolo