Caenolestoidea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Cenolestoidei
Shrew opossum - Caenolestidae.png
Illustrazione di un membro della famiglia attuale dei cenolestidi
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Sottoclasse Theria
Infraclasse Metatheria
Superordine Ameridelphia
Ordine Paucituberculata
Superfamiglia Caenolestoidea
Trouessart, 1898
Famiglie

I Cenolestoidi (Caenolestoidea) sono una superfamiglia di mammiferi marsupiali caratteristici del Sudamerica ed appartenenti all'ordine dei Paucitubercolati.

Attualmente, il gruppo è rappresentato unicamente da poche specie riunite nella famiglia dei Cenolestidi e conosciute volgarmente col nome di "opossum toporagno", ma nel corso del Miocene questo gruppo raggiunse una notevole espansione e diversificazione, con le famiglie dei paleotentidi, degli abderitidi e degli sternbergidi.

Mandibole di alcuni rappresentanti estinti dei cenolestoidi. A) Stilotherium. B) Abderites. C) Callomenus

La famiglia degli abderitidi (tra cui Abderites) sembrerebbe essersi diversificata pochissimo nel corso della sua lunga storia, al contrario di quella dei paleotentidi (tra cui Palaeothentes), più piccoli, che conobbero una grande differenziazione in un minor lasso di tempo. Gli abderitidi e i paleotentidi sono particolarmente comuni nelle formazioni Pinturas e Santa Cruz.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi