Cacatua moluccensis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Cacatua crestasalmone
Cacatua moluccensis -Cincinnati Zoo-8a.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 VU it.svg
Vulnerabile
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Psittaciformes
Famiglia Cacatuidae
Genere Cacatua
Specie C. moluccensis
Nomenclatura binomiale
Cacatua moluccensis
(Gmelin, 1788)

Il cacatua crestasalmone (Cacatua moluccensis (Gmelin, 1788)) è un uccello della famiglia dei Cacatuidi, endemico dell'Indonesia.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il cacatua delle Molucche è lungo circa 50 cm ed è originario del Ceram e di altre isole dell'Arcipelago da cui prende il nome. Frequenta soprattutto le zone prossime alla costa dove fa spesso razzie nelle coltivazioni di palma da cocco. Si nutre di frutta, bacche ma anche di insetti. Nidifica sugli alberi, a molti metri di altezza dal suolo.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Alessandro Minelli, Il grande dizionario illustrato degli animali, Firenze, Edizioni primavera, 1992, p. 68, ISBN 8809452445.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli