CSS Alabama

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
CSS Alabama
CSSAlabama.jpg
La CSS Alabama
Descrizione generale
Bandiera CSS Virginia.svg
Tiponave per la guerra di corsa, in legno
CantiereJohn Laird Sons & Company
Impostazione1862
Varo29 luglio 1862
Completamento1862
Entrata in servizio24 agosto 1862
Destino finaleaffondata in combattimento dalla USS Kearsarge
Caratteristiche generali
Stazza lorda1.800 tsl
Lunghezza67 m
Larghezza9,65 m
Pescaggio5,38 m
Propulsione2 motori da 300 SHP, alberi a vela ausiliari, elica singola
Velocità13 nodi (24 km/h)
Equipaggio145 Ufficiali e comuni
Armamento
Armamentoartiglieria:
  • 6 cannoni ad anima liscia da 32 lb (15 kg)
  • 1 cannone rigato da 110 lb (50 kg)
  • 1 cannone rigatoda 68 lb (31 kg)
Corazzatura24" in legno ricoperto da 2" in ferro
Note
Motto"Aide Toi, Et Dieu T'Aidera," Aiutati che Dio t'aiuterà in francese
voci di navi presenti su Wikipedia

La CSS Alabama fu una nave a vapore della Marina degli Stati Confederati.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

La Alabama era lunga 67 m (220 ft).

L'armamento offensivo era dato da un cannone rigato da 110 libbre su affusto ruotante ed un altro ad anima liscia da 60 libbre, entrambi montati su perni girevoli rispettivamente avanti e dietro l'albero maestro, ed una batteria di 2 x 3 cannoni ad anima liscia da 32 libbre sulle fiancate.

Impiego operativo[modifica | modifica wikitesto]

La nave condusse parecchie crociere al comando di Raphael Semmes come nave corsara affondando o catturando mercantili e navi di altro tipo dell'Unione (compresa la nave a ruote USS Hatteras) per un totale di 65 navi; dopo sette crociere venne infine affondata dalla USS Kearsarge al largo di Cherbourg nel 1864.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) AAVV, Confederate Military History, 12 volumi, Confederate Publishing Company, Atlanta (GA-USA), 1899[1]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN152374377 · LCCN (ENn79042242 · GND (DE4377621-8
Marina Portale Marina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di marina

Coordinate: 49°45′09″N 1°41′42″W / 49.7525°N 1.695°W49.7525; -1.695

  1. ^ La parte relativa alla CSN è nel XII volume, scritta da William H.Parker