Bruno Heller

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bruno Heller alla cerimonia in cui Simon Baker ricevette la stella della Hollywood Walk of Fame nel 2013

Bruno Heller (Londra, 1960) è uno sceneggiatore, regista e produttore televisivo britannico, noto principalmente per aver lavorato e ideato le serie TV Roma, The Mentalist e Gotham.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Heller è nato e cresciuto a Londra, con tre fratelli, uno dei quali è il romanziere Zoë Heller. Bruno Heller, figlio di Lukas Heller e Caroline Carter, prima di avventurarsi nella carriera di scrittore, si laurea all'Università del Sussex in Brighton, e trascorre diversi anni scrivendo piccole sceneggiature.

Heller fa il suo debutto sulla sceneggiatura internazionale nel 1994 in un piccolo film portoghese chiamato PAX.

Dopo l'uscita europea di PAX, Heller nel 1997 si trasferisce a Los Angeles. Qui Heller inizia a lavorare su due progetti televisivi per USA Network: Touching Evil e La Cacciatrice, prima di co-creare la serie televisiva Rome. È conosciuto per avere scritto e sceneggiato il programma della CBS, The Mentalist. Dal 2014 sviluppa la serie TV basata sul personaggio di Batman Gotham per la Fox.

Nel 2008 fonda la casa di produzione Primrose Hill Productions.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1993 si è sposato con Miranda Heller Phillips Cowley, da cui ha avuto due figli.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

  • Roma (Rome) – serie TV, 22 episodi (2005-2007)
  • The Mentalist – serie TV, 151 episodi (2008-2015)
  • Gotham – serie TV (2014-in corso)

Note[modifica | modifica wikitesto]


Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN73616109 · LCCN: (ENno2006103295 · ISNI: (EN0000 0000 4490 0407 · GND: (DE135959780 · BNF: (FRcb15500997d (data)