Simon Baker

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Simon Baker in Francia per la prima di I Give It a Year (2013)

Simon Baker (Launceston, 30 luglio 1969) è un attore, regista e produttore televisivo australiano.

Celebre per il ruolo di Nicholas Fallin nella serie TV The Guardian, e di Patrick Jane nella serie TV The Mentalist, da cui ottiene una candidatura al Golden Globe, al Premio Emmy e agli Screen Actors Guild.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato in Tasmania, è figlio di una insegnante di francese, Elizabeth Labberton, e di un meccanico, Harry Baker. I genitori divorziarono quando lui aveva due anni e la madre si risposò con un macellaio, Tom Denny.

È stato un campione di sport come pallanuoto e surf. Ha iniziato a recitare negli anni ottanta in produzioni televisive australiane, partecipando a svariate serie tv e videoclip.

Una volta arrivato negli Stati Uniti, ottiene un piccolo ruolo nel film L.A. Confidential di Curtis Hanson; nel 1999 recita nel film di Ang Lee Cavalcando con il diavolo a cui seguono partecipazioni a film come Pianeta rosso e L'intrigo della collana.

Tra il 2001 e il 2004 è il protagonista della serie The Guardian. Nel 2005 è nel cast di The Ring 2 e nello stesso anno viene scelto da George Romero per La terra dei morti viventi. Nel 2006 ottiene il ruolo di Christian Thompson nella commedia di successo Il diavolo veste Prada.

Dal 2008 fino al 2015 riveste i panni di Patrick Jane, protagonista della serie televisiva The Mentalist. Nel 2011 recita nel film Margin Call. Nel 2013 recita in A prova di matrimonio.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Sposatosi nel 1996 con l'attrice Rebecca Rigg, il loro matrimonio è rimasto inizialmente segreto per preservare la privacy della coppia, che ha avuto tre figli: Stella Breeze (1993), Claude Blue (1999) e Harry Friday (2001). L'attrice Naomi Watts è la madrina di Claude, mentre l'attrice Nicole Kidman è la madrina di Harry. Baker e la sua famiglia hanno abitato a Malibu, California, prima di ritornare in Australia, per poi ristabilirsi in California, a Los Angeles, per impegni lavorativi. Dal 2010, Baker è un cittadino sia australiano che americano.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Simon Baker è stato doppiato da:

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Il 14 febbraio 2013 ha ricevuto la 2490esima stella sulla Hollywood Walk of Fame.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN85692042 · ISNI: (EN0000 0001 2282 5829 · LCCN: (ENno2006007721 · GND: (DE101338329X · BNF: (FRcb14449343h (data)