Bound for Glory (2012)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bound for Glory 2012
Tagline "History Will Be Made"
Prodotto da TNA
Data 14 ottobre 2012
Sede Grand Canyon University Arena
Città Phoenix, Stati Uniti
Spettatori 2.900
Cronologia pay-per-view
No Surrender 2012 Bound for Glory 2012 Turning Point 2012
Progetto Wrestling

Bound for Glory 2012 è stata l'ottava edizione del pay-per-view prodotto dalla federazione Total Nonstop Action Wrestling (TNA). L'evento si è svolto il 14 ottobre 2012 presso la Grand Canyon University Arena di Phoenix in Arizona[1].

Evento[modifica | modifica wikitesto]

Nella stessa serata ha avuto luogo la cerimonia per l'inserimento di Sting nella TNA Hall of Fame[2], l'istituzione del wrestling professionistico dedicato ai lottatori che sono ricordati come i migliori nella storia di Impact Wrestling.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

# Match Stipulazioni Durata[1]
1 Rob Van Dam ha sconfitto Zema Ion (c) Single match per il titolo TNA X Division Championship 8:04
2 Samoa Joe (c) ha sconfitto Magnus Single match per il titolo TNA Television Championship 9:15
3 James Storm ha sconfitto Bobby Roode Street Fight match con King Mo come special guest enforcer. 17:35
4 Joey Ryan ha sconfitto Al Snow Single match.
Ryan vincendo ha ottenuto un contratto con la TNA.
8:32
5 Chavo Guerrero e Hernandez hanno sconfitto A.J. Styles e Kurt Angle e The World Tag Team Champions of the World (Christopher Daniels e Kazarian) (c) Three-way tag team match per i titoli TNA World Tag Team Championship 15:39
6 Tara ha sconfitto Miss Tessmacher (c) Single match per il titolo TNA Women's Knockout Championship 6:21
7 Aces & Eights (D.O.C. e Knux) hanno sconfitto Sting e Bully Ray No Disqualification tag team match.
Vincendo, gli Aces & Eights hanno ottenuto il pieno accesso all'Impact Zone
10:51
8 Jeff Hardy ha sconfitto Austin Aries (c) Single match per il titolo TNA World Heavyweight Championship 23:03
(c) = campione in carica al momento dell'inizio del match

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Bound for Glory 2012, prowrestlinghistory.com. URL consultato il 23 aprile 2017.
  2. ^ (EN) Bound for Glory 2012, Hall of Fame Introduction, prowrestlinghistory.com. URL consultato il 23 aprile 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling