Bound for Glory (2009)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bound for Glory 2009
Tagline "The Final Curtain?"
Prodotto da Total Nonstop Action Wrestling
Data 18 ottobre 2009
Sede Bren Events Center
Città Irvine, Stati Uniti
Spettatori 2.400
Cronologia pay-per-view
No Surrender (2009) Bound for Glory 2009 Turning Point (2009)
Progetto Wrestling

Bound for Glory 2009 è stata la quinta edizione del pay-per-view prodotto dalla federazione Total Nonstop Action Wrestling (TNA). L'evento si è svolto il 18 ottobre 2009 presso il Bren Events Center di Irvine in California[1].

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

# Risultati Stipulazioni Durata[2]
Pre-show The Motor City Machine Guns (Alex Shelley e Chris Sabin) hanno sconfitto Lethal Consequences (Consequences Creed e Jay Lethal) Tag team match per entrare nel Ultimate X match per il titolo TNA X Division Championship 05:51
1 Amazing Red (c) (con Don West) ha sconfitto Suicide, Daniels, Homicide, Chris Sabin e Alex Shelley Ultimate X match per il titolo TNA X Division Championship 15:17
2 Sarita e Taylor Wilde (c) hanno sconfitto The Beautiful People (Madison Rayne e Velvet Sky) Tag team match per i titoli TNA Knockouts Tag Team Championship 02:58
3 Eric Young ha sconfitto Kevin Nash (c) e Hernandez Triple threat match per il titolo TNA Legends Championship 08:50
4 The British Invasion (Brutus Magnus e Doug Williams) (precedenti IWGP e nuovi TNA) e Team 3D (Brother Devon e Brother Ray) (nuovi IWGP) hanno sconfitto The Main Event Mafia (Booker T e Scott Steiner) (precedenti TNA) e Beer Money, Inc. (James Storm e Robert Roode) Full Metal Mayhem match per i titoli TNA World Tag Team Championship e IWGP Tag Team Championship 17:13
5 ODB (c) ha sconfitto Awesome Kong (con Raisha Saeed) e Tara Triple threat match per il titolo TNA Women's Knockout Championship 07:29
6 Bobby Lashley ha sconfitto Samoa Joe Submission match 08:07
7 Abyss ha sconfitto Mick Foley Monster's Ball match con Dr. Stevie come arbitro speciale. Se Abyss avesse usato le puntine come arma, sarebbe stato squalificato. 11:03
8 Kurt Angle ha sconfitto Matt Morgan Single match 14:45
9 A.J. Styles (c) ha sconfitto Sting Single match per il titolo TNA World Heavyweight Championship 13:52
(c) = campione in carica al momento dell'inizio del match

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Bound for Glory 2009, prowrestlinghistory.com. URL consultato il 23 aprile 2017.
  2. ^ (EN) Bound for Glory 2009, prowrestlinghistory.com. URL consultato il 23 aprile 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling