Boreadi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nella mitologia greca i Boreadi sono i figli di Borea.

I più noti sono i gemelli Calais e Zetes. Essi erano dotati di ali e svolgono un ruolo importante nel mito degli Argonauti, come vincitori delle Arpie. Furono uccisi da Eracle, ma secondo un'altra versione morirono al ritorno dalla lotta con le Arpie e dopo la loro morte furono trasformati in venti.

Gli altri figli di Borea sono Cleopatra e Bute.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]