Bob van Asperen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bob van Asperen
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Genere Musica classica
Musica barocca
Periodo di attività musicale 1968-?
Strumento clavicembalo, organo

Bob van Asperen /bɔp vɑn ˈʔɑspərən/ (Amsterdam, 8 ottobre 1947) è un clavicembalista, organista, direttore d'orchestra e musicologo olandese.

Ha studiato presso il conservatorio di Amsterdam con Gustav Leonhardt. Ha insegnato clavicembalo nel 1973 al Royal Conservatory dell'Aia e vi è rimasto fino al 1988, quando è stato chiamato presso il conservatorio di Amsterdam, dove insegna tuttora a studenti che provengono da tutto il mondo[1].

Come musicologo ha dedicato i suoi studi all'opera dei compositori olandesi Jan Pieterszoon Sweelinck, Sybrandus van Noordt[2] e Cornelius Thymenszoon Padbrué.

Nel 1967 ha interpretato Johann Elias Bach in Cronaca di Anna Magdalena Bach.

Allo stesso tempo ha svolto l'attività di concertista, debuttando nel 1968 ad Haarlem. Fino al 1984 ha fatto parte dell'ensemble di musica barocca Quadro Hotteterre.

Il suo repertorio è in gran parte dedicato alla musica del XVII e XVIII secolo, spaziando dai compositori tedeschi Johann Sebastian e Carl Philipp Emanuel Bach, agli inglesi John Bull e William Byrd, ad Antonio Soler e Scarlatti, sempre con particolare attenzione all'uso degli strumenti originali (clavicembalo, clavicordo, organo).

Le sue numerose registrazioni hanno ottenuto vari riconoscimenti internazionali, tra cui l'Edison Awards, il Preis der Deutschen Schallplattenkritik e il Diapason d'Or.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tra i suoi più famosi allievi, Christophe Rousset e Pieter-Jan Belder
  2. ^ Sybrandus van Noordt

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN71579623 · ISNI: (EN0000 0001 1474 6338 · GND: (DE123753260 · BNF: (FRcb13900696n (data)