Bindua

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bindua
frazione
Bindua – Veduta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneSardegna-Stemma.svg Sardegna
ProvinciaSud Sardegna
ComuneIglesias (Italia)
Territorio
Coordinate39°17′28″N 8°29′34″E / 39.291111°N 8.492778°E39.291111; 8.492778 (Bindua)Coordinate: 39°17′28″N 8°29′34″E / 39.291111°N 8.492778°E39.291111; 8.492778 (Bindua)
Abitanti418[1] (2011)
Altre informazioni
Cod. postale09016
Prefisso0781
Fuso orarioUTC+1
Nome abitantibinduesi
Patronosanta Barbara, san Giovanni Battista
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Bindua
Bindua

Bindua è una frazione di Iglesias, di 418 abitanti[1].

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Miniera di San Giovanni

Situata a ridosso della SS 126. Il polmone verde del paese è la pineta, che la collega con Monte Agruxau.

Frontalmente a Bindua si trova il villaggio di San Giovanni Miniera, noto per la Grotta Santa Barbara. Salendo sul monte si giunge al villaggio di Normann, appartenente al comune di Gonnesa.

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Eventi[modifica | modifica wikitesto]

Ogni anno a Bindua si riuniscono con la banda di Iglesias tutti gli abitanti nella cosiddetta "processione di san Giovanni" partendo dall'omonima chiesa posta poco prima della locale pineta. Quest'ultima è anche il punto di partenza della passeggiata ecologica che ormai da diversi anni coinvolge e ottiene successo nelle 4 frazioni di iglesias.

Ogni 24 agosto gli abitanti di Bindua celebrano l'" Arziada de su Monti", i tipici balli con i tipici costumi binduesi accompagnano la commemorazione delle prime miniere aperte in tempo paleocristiano[senza fonte]

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Questa piccola frazione, abitata dagli ultimi minatori, vive, come tutto il territorio del Sulcis-Iglesiente, una fase storica di transizione a seguito della definitiva cessazione dell'attività estrattiva delle miniere.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Censimento della popolazione e delle abitazioni (XLS), Istat. URL consultato il 6 giugno 2014.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Sardegna Portale Sardegna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sardegna