Bialik e gli altri. La poesia ebraica come testimone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bialik e gli altri. La poesia ebraica come testimone
ArtistaPiero Nissim
Tipo album
Pubblicazione2010
Genere
EtichettaEdistudio

Bialik e gli altri. La poesia ebraica come testimone è un CD, e un concerto, di Piero Nissim con il gruppo Musicapoesia (traduzioni di Jack Arbib, musiche di Piero Nissim), che è stato presentato in concerto dal vivo al Museo Piaggio di Pontedera e al Teatro Verdi di Monte San Savino per il Giorno della Memoria 2011.

Il tema non è soltanto legato alla "Memoria" quanto alla musica e alla poesia ebraica di varie epoche. Sono presenti, nel concerto e nel CD omonimo, vari testi anche di poeti italiani, come Immanuel Luzzatto (1600), Salomone Fiorentino (1700) e altri più vicini a noi; e testi di poeti israeliani tra i più noti, come Haim Nachman Bialik che dà il titolo a questo lavoro.

Suonano con Piero Nissim concertisti affermati come la flautista Federica Lotti, docente al "Conservatorio Benedetto Marcello" di Venezia, il violoncellista Paolo Ognissanti, docente al "Conservatorio Niccolò Paganini" di Genova, e il chitarrista Luca Guidi. Seconda voce e cori: Myriam Nissim. Gli arrangiamenti sono di Arduino Gottardo, docente all'Istituto Mascagni di Livorno.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]