Benjamin Godard

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Benjamin Louis Paul Godard

Benjamin Louis Paul Godard (Parigi, 18 agosto 1849Cannes, 10 gennaio 1895) è stato un violinista e compositore francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Studiò musica con il maestro Reber al Conservatorio di Parigi per la composizione e poi di Vieuxtemps per il violino.

Fu grande compositore di musica da camera, dotato di una straordinaria perizia tecnica nell'esecuzione, oltre alla piacevolezza melodica, unita alla eleganza armonica e alla proprietà di scrittura.[1]

In effetti, la sua tematica si rivelò, talvolta, accostabile alla corrente tardo-romantica, e anche i suoi passi più originali risultarono un po' appesantiti da una certa verbosità.

Scrisse tuttavia anche varie sinfonie per orchestra, tra cui la Sinfonia orientale (1884) e la Sinfonia leggendaria (1886).

Fu inoltre autore di varie opere teatrali, tra cui si ricordano l'ottima Jocelyn (1888) e l'infelice Dante e Beatrice (1890).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Le Muse, De Agostini, Novara, 1965, vol. 5 p. 310

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN7487222 · LCCN: (ENn81018135 · ISNI: (EN0000 0001 0867 1616 · GND: (DE116695110 · BNF: (FRcb12465667h (data)