Barbuda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Barbuda
Barbuda.JPG
Geografia fisica
Localizzazione Mar dei Caraibi
Coordinate 17°37′N 61°48′W / 17.616667°N 61.8°W17.616667; -61.8Coordinate: 17°37′N 61°48′W / 17.616667°N 61.8°W17.616667; -61.8
Arcipelago Isole Sopravento settentrionali, Piccole Antille
Superficie 161 km²
Altitudine massima Highlands, 38 m s.l.m.
Geografia politica
Stato Antigua e Barbuda Antigua e Barbuda
Centro principale Codrington (1252)
Aeroporti principali Aeroporto di Codrington
Demografia
Abitanti 1500 (2004)
Densità 9 ab./km²
Sito web http://www.antigua-barbuda.org
Cartografia
Caribbean - Barbuda.PNG
Mappa di localizzazione: Oceano Atlantico
Barbuda
Barbuda

[senza fonte]

voci di isole di Antigua e Barbuda presenti su Wikipedia

Barbuda è la seconda isola per dimensioni ed importanza, dopo Antigua, nella piccola nazione caraibica di Antigua e Barbuda. Dal punto di vista amministrativo Barbuda è considerata una dipendenza, come Redonda, di Antigua e Barbuda. È apparso su un giornale venezuelano il vessillo di indipendentisti dell'isola.[senza fonte] Il 6-7 settembre 2017 l'uragano Irma ha colpito l'isola provocando la distruzione del 90% degli edifici dell'isola.[1]

Economia[modifica | modifica wikitesto]

L'isola è considerata un paradiso fiscale. Il sistema fiscale italiano, col Decreto Ministeriale 04/05/1999, l'ha inserita tra gli Stati o Territori aventi un regime fiscale privilegiato, nella cosiddetta Blacklist o lista nera, ponendo quindi limitazioni fiscali ai rapporti economico commerciali che si intrattengono tra le aziende italiane ed i soggetti ubicati in tale territorio.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ m.ilmessaggero.it, http://m.ilmessaggero.it/primopiano/articolo-3224491.html# .

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN146585992
Isole Portale Isole: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di isole