Bandar-e Torkeman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bandar-e Torkeman
città
بندر ترکمن
Bandar-e Torkeman – Veduta
Localizzazione
StatoIran Iran
ProvinciaGolestan
ShahrestānTorkaman
CircoscrizioneCentrale
Territorio
Coordinate36°53′N 54°04′E / 36.883333°N 54.066667°E36.883333; 54.066667 (Bandar-e Torkeman)Coordinate: 36°53′N 54°04′E / 36.883333°N 54.066667°E36.883333; 54.066667 (Bandar-e Torkeman)
Abitanti45 045[1] (2006)
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+3:30
Cartografia
Mappa di localizzazione: Iran
Bandar-e Torkeman
Bandar-e Torkeman

Bandar-e Torkeman, anticamente Bandar Shah[2], (farsi بندر ترکمن) è il capoluogo dello shahrestān di Torkaman, circoscrizione Centrale, nella provincia del Golestan. È un porto che di affaccia sul mar Caspio, e 3 km ad ovest della città si trova l'isola di Ashuradeh, unica isola iraniana sul mar Caspio. Aveva, nel 2006, una popolazione di 45.045 abitanti.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

L'economia si basa principalmente sull'agricoltura, l'artigianato (tappeti), l'allevamento, la pesca e il turismo. Il 50 % del caviale iraniano proviene da quest'area.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il dato proviene dal sito World Gazetteer, che non esiste più e non è stata trovata una copia disponibile
  2. ^ Encyclopaedia Iranica[collegamento interrotto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]