Avicennia marina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Avicennia marina
Avicennia resinifera Coromandel 2005 fruits.JPG
Frutti di Avicennia marina
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Lamiales
Famiglia Verbenaceae
Genere Avicennia
Specie A. marina
Classificazione APG
Ordine Lamiales
Famiglia Acanthaceae
Nomenclatura binomiale
Avicennia marina
(Forssk.) Vierh., 1907

L'Avicennia marina (Avicennia marina (Forssk.) Vierh., 1907) è una mangrovia della famiglia delle Verbenaceae (o Acanthaceae secondo la classificazione APG[2]).

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Avicennia marina è diffusa dalla costa orientale dell'Africa (dal Mar Rosso al Sudafrica, includendo Zanzibar e il Madagascar) alle aree costiere del Pacifico occidentale (dal Giappone alla Nuova Zelanda).

Come le altre mangrovie cresce nelle zone marine lungo gli estuari.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Avicennia marina su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.3, IUCN, 2014.
  2. ^ The Angiosperm Phylogeny Group, An update of the Angiosperm Phylogeny Group classification for the orders and families of flowering plants: APG II in Botanical Journal of the Linnean Society 2003; 141: 399–436.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica