Atletica leggera ai Giochi della VIII Olimpiade - Salto con l'asta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
Salto con l'asta
Parigi 1924
Informazioni generali
Luogo Stadio di Colombes
Periodo 9-10 luglio 1924
Partecipanti 20 da 13 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Lee Barnes Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia d'argento Glenn Graham Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia di bronzo James Brooker Stati Uniti Stati Uniti
Edizione precedente e successiva
Anversa 1920 Amsterdam 1928
Atletica leggera ai
Giochi di Parigi 1924
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 metri   uomini  
200 metri uomini
400 metri uomini
800 metri uomini
1500 metri uomini
5000 metri uomini
10000 metri uomini
3000 m siepi uomini
Corse ad ostacoli
110 m ostacoli uomini
400 m ostacoli uomini
Gare a squadre
Staffetta 4×100 m uomini
Staffetta 4×400 m uomini
3000 m a squadre uomini
Prova su strada
Maratona uomini
Marcia
Marcia 10000 m uomini
Corsa campestre
Cross individuale uomini
Cross a squadre uomini
Concorsi
Salto in alto uomini
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini
Salto triplo uomini
Getto del peso uomini
Lancio del disco uomini
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini
Prove multiple
Pentathlon uomini
Decathlon uomini

La competizione del salto con l'asta di atletica leggera ai Giochi della VIII Olimpiade si tenne nei giorni 9 e 10 luglio 1924 allo Stadio di Colombes a Parigi.

L'eccellenza mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Primatista mondiale 4,21 1923 Norvegia Charles Hoff 400 e 800
Primatista stagionale 4,01[t 1] Stati Uniti Lee Barnes Presente
  1. ^ Stabilito il 24 maggio.

Alle selezioni statunitensi quattro atleti finiscono primi a pari merito con 3,96: Glenn Graham, James Brooker, Ralph Spearow e Lee Barnes.
Il norvegese Charles Hoff si è leggermente infortunato alla caviglia prima dei Giochi. A Parigi gareggia solo su distanze piane: i 400 e gli 800.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Turno eliminatorio[modifica | modifica wikitesto]

Si disputò il 9 luglio 1924. I 20 atleti erano divisi in due gruppi. Sette atleti raggiunsero la misura richiesta di 3,66 m.

Gruppo Atleta Nazione Misura
A Lee Barnes Stati Uniti Stati Uniti d'America 3,66
A James Brooker Stati Uniti Stati Uniti d'America 3,66
A Victor Pickard Canada Canada 3,66
B Glenn Graham Stati Uniti Stati Uniti d'America 3,66
B Henry Petersen Danimarca Danimarca 3,66
B Maurice Henrijean Belgio Belgio 3,66
B Ralph Spearow Stati Uniti Stati Uniti d'America 3,66
A Paul Dufauret Francia Francia 3,55
B Irving Francis Canada Canada 3,55
B Maurice Vautier Francia Francia 3,55
A Enrico de Freitas Brasile Brasile 3,40
A Robert Duthil Francia Francia 3,40
B Harry de Keijser Paesi Bassi Paesi Bassi 3,40
B Marcel Muzard Francia Francia 3,40
A Argyris Karagiannis Grecia Grecia 3,20
A František Fuhrherr-Nový Cecoslovacchia Cecoslovacchia 3,20
A James Campbell Gran Bretagna Gran Bretagna 3,20
B Stefan Adamczak Polonia Polonia 3,20
B Valter Ever Estonia Estonia 3,20
B Yrjö Helander Finlandia Finlandia 3,20

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Si disputò il 9 luglio 1924. I primi quattro posti sono assegnati allo spareggio:

  • Lee Barnes vince su Glenn Graham per l'oro;
  • James Brooker batte Henry Petersen per il bronzo.
Pos. Atleta Età Nazione Misura
Oro Lee Barnes 18 Stati Uniti Stati Uniti d'America 3,95
Argento Glen Graham 20 Stati Uniti Stati Uniti d'America 3,95
Bronzo James Brooker 22 Stati Uniti Stati Uniti d'America 3,90
4 Henry Petersen 24 Danimarca Danimarca 3,90
5 Victor Pickard 21 Canada Canada 3,80
6 Ralph Spearow 29 Stati Uniti Stati Uniti d'America 3,70
7 Maurice Henrijean 21 Belgio Belgio 3,66

Note[modifica | modifica wikitesto]

  • All'età di 17 anni e mezzo, Lee Barnes è il più giovane vincitore di sempre del salto con l'asta ai Giochi olimpici.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (FR) Comité olympique français (Comitato olimpico francese), Athlétisme (PDF), in Les Jeux de la VIIIe Olympiade. Paris 1924. Rapport officiel, Parigi, Librairie de France, 1924, pp. 94-162. URL consultato il 10 agosto 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]