Athrotaxis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Athrotaxis
Athrotaxis cupressoides.jpg
Athrotaxis cupressoides
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Sottoregno Tracheobionta
Divisione Pinophyta
Classe Pinopsida
Ordine Pinales
Famiglia Cupressaceae
Sottofamiglia Athrotaxidoideae
Genere Athrotaxis
D.Don
Specie

Vedi testo

Athrotaxis è un genere di due o tre specie (a seconda dell'opinione tassonomica) di conifere facente parte della famiglia dei cipressi, Cupressaceae. Il genere è endemico dell'Australia fino alla Tasmania occidentale, dove crescono nelle foreste pluviali temperate di alta quota.[1][2]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Sono alberi sempreverdi di medie dimensioni, raggiungono i 10-30 m (raramente 40 m) di altezza e il diametro del tronco di 1-1,5 m. Le foglie sono a forma di squama, lunghe 3-14 mm, sono portate a spirale sui germogli. I coni sono da globosi a ovali, 1-3 cm di diametro, con 15-35 scaglie, ciascuna con 3-6 semi; sono maturi in 7-9 mesi dopo l'impollinazione, quando si aprono per rilasciare i semi. I coni maschili (contenenti polline) sono piccoli e perdono il polline all'inizio della primavera.[1]

Sono molto suscettibili agli incendi boschivi e sono diminuiti notevolmente a causa di incendi accidentali e dolosi durante la colonizzazione europea della Tasmania.[1]

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

I tre taxon di Athrotaxis sono variamente trattati come tre specie distinte, o come due specie, con il terzo taxon che è un ibrido tra gli altri due. Ad oggi, le prove sono state inconcludenti, con alcuni dati che suggeriscono un'origine ibrida, ma altre prove suggeriscono che il terzo è distinto e non un ibrido.[1]

Pianta Foglie Nome scientifico Distribuzione
Pencilpine3.jpg Athrotaxis cupressoides (31258346526).jpg Athrotaxis cupressoides D.Don. Tasmania, Australia.
Athrotaxis selaginoides, Arthur Range, western Tasmania.jpg Athrotaxis selaginoides with strobili.jpg Athrotaxis selaginoides D.Don. Tasmania, Australia.
Athrotaxis laxifolia.jpg Athrotaxis laxifolia - Flickr - S. Rae.jpg Athrotaxis laxifolia Hook. (? A. cupressoides × A. selaginoides). Tasmania, Australia.

Usi[modifica | modifica wikitesto]

Il legno è profumato e resistente, ed è stato ampiamente utilizzato in passato in Tasmania, ma ora è troppo raro per qualsiasi taglio. Tutti e tre sono alberi ornamentali molto attraenti con fogliame lussureggiante, sebbene siano generalmente piantati solo in arboreti o giardini botanici. La coltivazione lontano dalla loro area nativa ha successo solo in aree con precipitazioni elevate, inverni miti ed estati fresche, come le isole britanniche, il Pacifico nord-occidentale del Nord America e la Nuova Zelanda. Esemplari del genere e molte delle sue forme fogliari possono essere visti nelle collezioni viventi del Tasmanian Arboretum.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Farjon, A. (2005). Monograph of Cupressaceae and Sciadopitys. Royal Botanic Gardens, Kew. ISBN 1-84246-068-4
  2. ^ Australian Plant Names Index: Athrotaxis