Ascolta, si fa sera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ascolta si fa sera
PaeseItalia
Anno1970 - in produzione
Genererotocalco, religioso
Duratalunedì-domenica 20:57 - 21:00
Lingua originaleitaliano
Crediti
Conduttoreconduttori vari a rotazione
Casa di produzioneGiornale Radio
Emittente radiofonicaRadio 1

Ascolta, si fa sera è una rubrica religiosa radiofonica di Radio Rai a cura del GR, in onda quotidianamente sulle frequenze di Radio 1 dal 5 aprile 1970. A partire dal 2014 l'orario di messa in onda è dalle 20:57 alle 21:00.

La trasmissione ha come protagonisti sette sacerdoti, appartenenti a tre professioni religiose diverse:

Il programma è nato con l'intento di far giungere ogni sera un breve pensiero ai fedeli o a coloro che sono alla ricerca costante della fede.
I contenuti variano continuamente, e non trattano solamente di aspetti religiosi, ma vanno anche ad esplorare avvenimenti di cronaca ed attualità, come l'uguaglianza fra le persone, il rispetto per il prossimo, la solitudine, allo scopo di spingere gli ascoltatori alla riflessione.
Tra coloro che hanno pronunciato queste brevi letture a carattere spirituale, si ricordano padre Mariano da Torino, padre Andrea Panont, padre David Maria Turoldo, il cardinale Giacomo Lercaro, il sacerdote don Ennio Innocenti e il rabbino Elio Toaff.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Trasmissione "storica" di Radio Rai, in quanto va in onda senza interruzioni dal 5 aprile 1970, deve la sua popolarità anche al fatto che succedeva alla popolarissima e seguitissima trasmissione Tutto il calcio minuto per minuto, dedicata alle radiocronache in diretta delle partite del campionato di calcio; inizialmente è stata condotta da padre Virginio Rotondi, il quale interveniva ai microfoni nelle puntate della domenica e del lunedì.
Nel corso degli anni il timone è passato a Savino Bonito, Gian Paolo Favero, don Ennio Innocenti e Filippo Anastasi.
Dagli anni novanta la conduzione del programma è così strutturata:

  • un pastore evangelico il martedì;
  • un rabbino ebreo il sabato, anche se la puntata sempre registrata nei giorni precedenti, per rispettare il riposo dello shabbat;
  • cinque presbiteri cattolici nel resto della settimana (che si alternano ai microfoni con una rotazione annuale o biennale che viene decisa dal GR, l'organo che ne cura la messa in onda).

Dal 1999 la durata è stata ridotta dai 5 minuti iniziali a 3 minuti e mezzo. Dal 2014 passa dalla fascia oraria 19:35-19:38, lasciando lo spazio al programma satirico #Hashtag Radio1, per passare a quella 20:57-21:00, nel caso vi siano le partite di calcio la trasmissione viene anticipata alle 20:40 subito dopo Zapping.

La sigla del programma è l'inizio della cantata Alles, was ihr tut mit Worten oder mit Werken (BuxWV 4) di Dietrich Buxtehude.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Religioni: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di religioni