Arolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Arolo
frazione
Arolo – Veduta
Spiaggia di Arolo di notte.
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
ProvinciaProvincia di Varese-Stemma.png Varese
ComuneLeggiuno-Stemma.png Leggiuno
Territorio
Coordinate45°51′49″N 8°36′41″E / 45.863611°N 8.611389°E45.863611; 8.611389 (Arolo)Coordinate: 45°51′49″N 8°36′41″E / 45.863611°N 8.611389°E45.863611; 8.611389 (Arolo)
Altitudine238 m s.l.m.
Abitanti
Altre informazioni
Cod. postale21038
Prefisso0332
Fuso orarioUTC+1
Cod. catastaleA428
TargaVA
Nome abitantiarolesi
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Arolo
Arolo
La scalinata di Arolo

Arolo (Aroeu in dialetto locale) è la più meridionale delle frazioni costiere del comune di Leggiuno, situata sulle rive del Lago Maggiore.

Chiesa di San Carlo e San Pietro

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Registrato agli atti del 1751 come un borgo di 110 abitanti, nel 1786 Arolo entrò per un quinquennio a far parte della Provincia di Varese,[1] per poi cambiare continuamente i riferimenti amministrativi nel 1791, nel 1798 e nel 1799. Alla proclamazione del Regno d'Italia napoleonico nel 1805 risultava avere 194 abitanti.[2] Nel 1809 un regio decreto di Napoleone determinò la prima esperienza di unione con Leggiuno, ma il Comune di Arolo fu poi ripristinato con il ritorno degli austriaci. L'abitato crebbe poi discretamente, tanto che nel 1853 risultò essere popolato da 260 anime, salite a 335 nel 1871. Il processo continuò oltre la fine del XIX secolo, fino ad arrivare al censimento del 1921 a 457 residenti. Nel 1927 il governo fascista decretò la soppressione del comune e di nuovo, come al tempo napoleonico, l'aggregazione a quello di Leggiuno.

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Arolo è attraversata dalla Strada Provinciale 69 Italia.svg di Santa Caterina (Sesto Calende - Luino)

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Canottieri Arolo - Canottaggio

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Lombardia Portale Lombardia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Lombardia