Armando Malagodi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Armando Malagodi, Direttore Sanitario del Pio luogo degli Esposti di Ferrara.

Armando Malagodi (Cento, 26 ottobre 1864Ferrara, 4 marzo 1947) è stato un medico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di Ludgarda Luminasi e di Tommaso fu insigne medico pediatra, laureato all'università di Bologna il 27 marzo 1891 era fratello del giornalista e deputato giolittiano Olindo Malagodi, di antica famiglia di proprietari terrieri della Bassa padana.

Operò per 27 anni e a lungo, fino al 1938, fu Direttore Sanitario del Pio luogo degli Esposti di Ferrara ove sperimentò con successo un metodo che permise la riduzione della mortalità degli assistiti dal 37% al 4,28% [1]. Suo successore fu il professor Marino Ortolani. Fu inoltre componente del Consiglio di sanità del Regno per il triennio 1927/1929.[2]

La sua importante opera gli valse il riconoscimento della popolazione e delle autorità sanitarie e nazionali. Sulla sua tomba alla Certosa di Ferrara è scritto "Armando Malagodi Medico dei bambini"

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Commendatore dell'Ordine della Corona d'Italia - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine della Corona d'Italia
Medaglia d’argento di benemerenza dell’Opera Nazionale Maternità e Infanzia - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia d’argento di benemerenza dell’Opera Nazionale Maternità e Infanzia

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Corriere Padano del 20 maggio 1933
  2. ^ Gazzetta Ufficiale del Regno d'Italia n. 233 dell'8 ottobre 1927