Apocalyze

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Apocalyze
ArtistaCrossfaith
Tipo albumStudio
Pubblicazione4 settembre 2013
Durata44:08
Dischi1
Tracce12
GenereMetalcore
Electronicore
Industrial metal
EtichettaSmaller Recordings Giappone
The End Records Stati Uniti
Search and Destroy Records
ProduttoreMachine
Crossfaith - cronologia
Album precedente
(2011)
Album successivo
(2015)
Singoli
  1. We Are the Future
    Pubblicato: 10 luglio 2013[1]
  2. Countdown to Hell/Jagerbomb
    Pubblicato: 4 dicembre 2013

Apocalyze è il terzo album in studio del gruppo musicale giapponese Crossfaith, pubblicato il 4 settembre 2013 dalla Smaller Recordings (sotto licenza della Sony Music) in Giappone e dalla The End Records negli Stati Uniti e dalla Search and Destroy Records nel resto del mondo[2][3].

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Prelude – 0:28
  2. We Are the Future – 3:31
  3. Hounds of the Apocalypse – 3:30
  4. Eclipse – 3:40
  5. The Evolution – 3:43
  6. Scarlett – 3:52
  7. Gala Hala (Burn Down the Floor) – 4:28
  8. Countdown to Hell – 3:53
  9. Deathwish – 4:59
  10. Counting Stars – 4:31
  11. Burning White – 3:58
  12. Only the Wise Can Control Our Eyes – 3:35
Tracce bonus dell'edizione deluxe
  1. Not Alone – 3:47
  2. Against the Wave – 4:01
  3. Outbreak – 2:45

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2013) Posizione
massima
Giappone[4] 19
Regno Unito[5] 137
Stati Uniti (heatseekers)[6] 13
Stati Uniti (hard rock)[6] 18

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Crossfaith: We Are the Future, Google Play. URL consultato il 25 agosto 2015.
  2. ^ (EN) Crossfaith - Apocalyze, Theendrecords.com. URL consultato il 4 febbraio 2014 (archiviato dall'url originale il 22 febbraio 2014).
  3. ^ (EN) Crossfaith: New Video Interview, Blabbermouth.net, 6 marzo 2013. URL consultato il 4 febbraio 2014.
  4. ^ (JA) Crossfaith, Oricon. URL consultato il 16 dicembre 2013.
  5. ^ (EN) Weekly Updates Sales 2013, Zobbel. URL consultato l'8 ottobre 2015.
  6. ^ a b (EN) Crossfaith - Chart history, Billboard. URL consultato il 16 dicembre 2013.