Aphrodite Terra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aphrodite Terra
Tipo Terra
Pianeta Venere
Mappa di Aphrodite Terra
Mappa di Aphrodite Terra
Dati topografici
Limiti lat.: da 8° N a 18° S
long.:da 55° a 150° E
Coordinate

5°00′S 102°30′E / 5°S 102.5°E-5; 102.5Coordinate: 5°00′S 102°30′E / 5°S 102.5°E-5; 102.5

Estensione ~30 000 000 km²
Profondità da -5 a 4 km
Localizzazione
Aphrodite Terra
Mappa topografica di Venere. Proiezione di Mercatore. Area rappresentata: 70°N-70°S; 120°W-240E.

Aphrodite Terra è una regione dall'estensione pari a quella dell'Africa situata in prossimità dell'equatore del pianeta Venere. La zona è decisamente più levigata rispetto all'altopiano di Ishtar Terra: sebbene anch'essa contenga catene montuose, la loro altitudine massima è solamente la metà di quelle presenti a Ishtar.

Aphrodite Terra

In base alle caratteristiche morfologiche del terreno, Aphrodite Terra è convenzionalmente suddivisa in alcune aree fondamentali: Ovda Regio e Thetis Regio, ad ovest, ed Artemis Chasma, Dali Chasma e Diana Chasma, ad est.

Il continente si estende per un'area di circa 30 000 000 km², e raggiunge un'altitudine massima di quasi 4 000 m rispetto al livello topografico di riferimento citereo.

Attività tettonica[modifica | modifica sorgente]

La regione di Aphrodite Terra presenta numerose fratture e reca i segni di antiche colate laviche di grandi dimensioni.

L'importanza di queste caratteristiche consiste nel fatto che esse sono la prova di recenti trasformazioni della superficie di Venere, secondo un processo del tutto analogo a quello che regola la tettonica terrestre. Grandi forze di compressione corrugano e frantumano la superficie rocciosa del pianeta; la lava fuoriesce sotto forma di colate, creando caratteristiche strutture morfologiche e spianando ciò che trova lungo il suo cammino. Una caratteristica notevole di Venere è tuttavia l'apparente mancanza di tracce della tettonica a zolle, che sulla Terra hanno l'equivalente nelle dorsali oceaniche.

La superficie di Aphrodite Terra è fortemente inarcata, e presenta creste che indicano che le forze agiscono da molti versi. Le zone in cui la lava si è solidificata appaiono di colore scuro, e si intravvedono crepe da cui essa è scaturita ed ha allagato la parte circostante.

Nel lato orientale si possono notare diverse fosse che hanno una lunghezza di 2 200 km, con una profondità di 5 km.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Formazioni geologiche venusiane
Chasmata · Colles · Coronae · Crateri · Dorsa · Farra · Fluctūs · Fossae · Labyrinthi · Lineae · Montes · Paterae · Planitiae · Plana · Regiones · Rupēs · Terrae · Tesserae · Tholi · Undae · Valles
Voci correlate: Venere · Superficie di Venere · Esogeologia
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare