Aphantochilus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Aphantochilus
Immagine di Aphantochilus mancante
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Protostomia
Phylum Arthropoda
Subphylum Chelicerata
Classe Arachnida
Ordine Araneae
Sottordine Araneomorphae
Superfamiglia Thomisoidea
Famiglia Thomisidae
Sottofamiglia Aphantochilinae
Genere Aphantochilus
O. P.-Cambridge, 1870
Serie tipo
Aphantochilus rogersi
O. P.-Cambridge, 1870
Sinonimi

Cryptoceroides
Piza, 1937

Specie

Aphantochilus O. P.-Cambridge, 1870 è un genere di ragni appartenente alla famiglia Thomisidae.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Le tre specie note di questo genere sono diffuse in America meridionale e centrale[1]

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Genere considerato sinonimo anteriore di Cryptoceroides Piza, 1937, a seguito di uno studio delle aracnologhe Gerschmann & Schiapelli del 1964[1].

Non è invece sinonimo anteriore di Bucranium O. P.-Cambridge, 1881 a seguito di un recente lavoro degli aracnologi Teixeira, Campos & Lise del 2014, contra un analogo studio di Benjamin del 2011[1].

Non sono stati esaminati esemplari di questo genere dal 2014[1].

A giugno 2014, si compone di tre specie[1]:

Specie trasferite[modifica | modifica wikitesto]

  • Aphantochilus taurifrons O. P.-Cambridge, 1881; trasferita al genere Bucranium O. P.-cambridge, 1881[1].

Sinonimi[modifica | modifica wikitesto]

  • Aphantochilus cryptocerophagus Piza, 1937; posta in sinonimia con A. rogersi O. P.-Cambridge, 1870, a seguito di un lavoro di Mello-Leitão, (1946b)[1].
  • Aphantochilus nigritarsis (Caporiacco, 1947); trasferita inizialmente qui dall'ex-genere Acracanthostoma e posta in sinonimia con Aphantochilus taurifrons (O. P.-Cambridge, 1881) a seguito di un lavoro di Teixeira, Campos & Lise, 2014[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Cambridge, O.P.-, 1870d - On some new genera and species of Araneida. Proc. zool. Soc. Lond. 1870, pp.728-747.
  • Simon, E., 1895a - Histoire naturelle des araignées. Paris, vol.1, pp. 761–1084.
  • Canals, J., 1933b - Estudios aracnologicos. II. Arañas argentinas de la familia Aphantochilidae. Buenos Aires, pp. 1–11.
  • Piza, S. de T., Jr., 1937a - Novas especies de aranhas myrmecomorphas do Brasil e considerações sobre o seu mimetismo. Rev. Mus. Paulista vol.23, pp. 307–319. (Cryptoceroides)
  • Mello-Leitão, C.F.de, 1946b - Arañas del Paraguay. Notas Mus. La Plata vol.11 (Zool. 91), pp. 17–50.
  • Benjamin, S.P., 2011 - Phylogenetics and comparative morphology of crab spiders (Araneae: Dionycha, Thomisidae). Zootaxa n.3080, pp. 1–108.
  • Ramírez, M., 2014 - The morphology and phylogeny of dionychan spiders (Araneae: Arameomorphae). Bull. Am. Mus. nat. Hist. vol.390, pp. 1–374.
  • Teixeira, R.A., L.A. Campos & A.A. Lise, 2014 - Phylogeny of Aphantochilinae and Strophiinae sensu Simon (Araneae; Thomisidae). Zool. Scripta vol.43, pp. 65–78.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi