Antonio Battista

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Antonio Battista
Antonio Battista.jpg

Sindaco di Campobasso
In carica
Inizio mandato 26 maggio 2014
Predecessore Luigi Di Bartolomeo

Presidente della Provincia di Campobasso
In carica
Inizio mandato 1º settembre 2016
Predecessore Rosario De Matteis

Dati generali
Partito politico Partito Democratico

Antonio Battista (Campobasso, 10 febbraio 1957) è un politico italiano, esponente del Partito Democratico, sindaco di Campobasso dal 2014 e presidente della provincia di Campobasso dal 2016.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1995 è stato eletto Consigliere Comunale con il Partito Popolare Italiano ,con la coalizione del Sen. Augusto Massa, ove ha ricoperto l'incarico di Presidente della Commissione “Trasporti, traffico e verde pubblico”.

Rieletto nel 1999, con il medesimo sindaco, ha ricoperto la carica di Assessore alle Politiche Sociali.

Nel 2004, candidato con La Margherita, viene rieletto e chiamato dal sindaco Giuseppe Di Fabio a ricoprire l'incarico di Assessore al Bilancio e al Patrimonio.

Nel 2009 è stato eletto Consigliere Comunale di opposizione con il Partito Democratico, dove ha ricoperto il ruolo di Capogruppo del partito.

Dal 2011 al 2014 è stato Segretario dell'organizzazione del Partito Democratico del Molise con il Segretario Regionale On. Danilo Leva.

Il 6 aprile 2014 si candida alle Primarie del Centrosinistra di Campobasso vincendole con 1532 preferenze, staccando di oltre 600 preferenze il secondo competitor.

Nelle elezioni amministrative del 25 maggio 2014 si è candidato alla carica di sindaco di Campobasso dove vince al primo turno, raccogliendo il 50,01% dei voti con 15.374 preferenze.

In consiglio comunale è sostenuto da una maggioranza di coalizione di centrosinistra costituita dalle seguenti forze:

Il 1º settembre 2016 è eletto presidente della provincia di Campobasso con il 73,9% delle preferenze attraverso il meccanismo del voto ponderato, a seguito della riforma che ha trasformato le Province in enti di secondo livello nei quali gli organi di governo vengono eletti da sindaci e consiglieri dei comuni.


Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]