Anatomy (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Anatomy
Anatomy (film).jpg
Una scena del film
Titolo originale Anatomie
Lingua originale Tedesco
Paese di produzione Germania
Anno 2000
Durata 103 min
Rapporto 2,35 : 1
Genere orrore, thriller
Regia Stefan Ruzowitzky
Soggetto Peter Engelmann
Sceneggiatura Stefan Ruzowitzky
Casa di produzione Deutsche Columbia TriStar Filmproduktion/Claussen & Wöbke Filmproduktion GmbH
Fotografia Peter von Haller
Costumi Nicole Fischnaller
Interpreti e personaggi

Anatomy (Anatomie) è un film tedesco del 2000, diretto da Stefan Ruzowitzky e con protagonista l'attrice Franka Potente.[1][2][3] Altri interpreti principali sono Benno Fürmann, Anna Loos e Sebastian Blomberg.[1][2][3]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Heidelberg (Germania): Paula Henning, una studentessa di medicina appena giunta in città per frequentare l'università, si trova a dover fronteggiare una setta segreta, alla quale sono riconducibili una serie di morti misteriose.[3]

Produzione e backstage[modifica | modifica wikitesto]

  • Il film è stato girato in parte a Heidelberg e in parte a Monaco di Baviera, presso la Technische Universität München[4]

Sequel[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Anatomy su IMDb.it
  2. ^ a b Anatomy su MyMovies
  3. ^ a b c Anatomy su Film.tv.it
  4. ^ Anatomy > Locations, su IMDb.it
  5. ^ Anatomy 2 su IMDb.it

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità GND: (DE1034369709
Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema