Ammonitida

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Ammonitida
Stato di conservazione: Fossile
Immagine di Ammonitida mancante
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Superphylum Protostomia
(clade) Lophotrochozoa
Phylum Mollusca
Subphylum Conchifera
Classe Cephalopoda
Sottoclasse Ammonoidea
Ordine Ammonitida
Zittel 1884

Gli Ammonitida sono un ordine di cefalopodi estinti appartenenti agli Ammonoidea. Si tratta delle ammoniti nel senso più stretto del termine, conosciute dal Triassico, che hanno costituito il gruppo più diffuso e rappresentativo degli Ammonoidea dal Giurassico al Cretaceo Superiore, estinguendosi completamente tra il Cretaceo terminale (Maastrichtiano) e l’inizio del Cenozoico (Paleocene Inferiore). Sono cefalopodi dotati di conchiglia esterna (ectococleati), con camere interne suddivise da setti e collegate da un sifone che permetteva all’animale di introdurre nelle camere stesse gas e liquidi tramite un processo osmotico per variare il proprio galleggiamento. L’animale viveva solo nell’ultima camera, la più ampia (camera d’abitazione). Gli Ammonitida sono caratterizzati in particolare da setti a geometria molto complessa, con suture[1] generalmente assai articolate, suddivise in numerosi elementi accessori. La conchiglia è molto varia sia nella morfologia, che va da globosa e depressa[2] a compressa[3] con profilo sottile (oxicona), sia nelle dimensioni (da centimetriche a metriche), sia nell’ornamentazione (la più varia nell’ambito dell’intero gruppo), ma si riconduce sempre al tipo fondamentale planispirale[4]

Ordini[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Si definisce linea di sutura, o semplicemente sutura, la linea di intersezione tra i setti del fragmocono (parte concamerata della conchiglia) e la parete esterna. Negli ammonoidi, la sutura ha un andamento tendenzialmente complesso, articolato in lobi (covessità orientate verso l’apice della conchiglia) e in selle (convessità orientate verso l’apertura).
  2. ^ Con sezione del giro più larga che alta.
  3. ^ Con sezione del giro più alta che larga.
  4. ^ Avvolta in una spirale su un unico piano, coincidente con il piano di simmetria bilaterale dell’organismo.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

molluschi Portale Molluschi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di molluschi