Altrimenti mi arrabbio: la mia vita

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Altrimenti mi arrabbio: la mia vita
AutoreBud Spencer, Lorenzo De Luca, a cura di David De Filippi
1ª ed. originale2010
Generesaggio
SottogenereBiografico
Lingua originale italiano
AmbientazioneNapoli, Roma, Veneto, Italia, Brasile, Stati Uniti, Germania ed altri paesi
ProtagonistiBud Spencer

Altrimenti mi arrabbio: la mia vita è il libro autobiografico scritto nel 2010 da Bud Spencer con Lorenzo De Luca, a cura di David De Filippi.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Bud Spencer (Carlo Pedersoli) racconta la propria vita: la nascita, i successi del nuoto, le tante esperienze all'estero, la laurea in chimica, l'approdo al cinema per caso e i tanti successi ottenuti da solista e in coppia con Terence Hill.

Tanti aneddoti che hanno creato un mito, una leggenda sia nel nuoto che nel cinema, conosciuto in tutto il mondo. Il libro è composto da 203 pagine ed è corredato da 37 foto.

Capitoli[modifica | modifica wikitesto]

  • Prologo. L'appuntamento
  • Napoli 1929-43: il piccolo Carlo
  • Roma 1943-47: partenopeo e, in parte, romano
  • Sudamerica 1947-51: il mio "nuovo mondo"
  • 1951-57: di nuovo a Roma
  • 1957-60: si torna in Sudamerica
  • 1960: tutte le strade riportano a Roma
  • Nasce "Bud Spencer"
  • La coppia Bud & Terence
  • Bud, attore solista
  • Digressioni
  • Epilogo. Chi (ri)trova un amico, trova un tesoro
  • Filmografia

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Bud Spencer, Lorenzo De Luca, Altrimenti mi arrabbio: la mia vita, a cura di David De Filippi, Reggio Emilia, Alberti editore, 27 maggio 2010, ISBN 978-88-7424-598-7.
Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura