Altrimenti mi arrabbio: la mia vita

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Altrimenti mi arrabbio: la mia vita
Autore Bud Spencer, Lorenzo De Luca, a cura di David De Filippi
1ª ed. originale 2010
Genere saggio
Sottogenere Biografico
Lingua originale italiano
Ambientazione Napoli, Roma, Veneto, Italia, Brasile, Stati Uniti, Germania ed altri paesi
Protagonisti Bud Spencer

Altrimenti mi arrabbio: la mia vita è il libro autobiografico scritto nel 2010 da Bud Spencer con Lorenzo De Luca, a cura di David De Filippi.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Bud Spencer (Carlo Pedersoli) racconta la propria vita: la nascita, i successi del nuoto, le tante esperienze all'estero, la laurea in chimica, l'approdo al cinema per caso e i tanti successi ottenuti da solista e in coppia con Terence Hill.

Tanti aneddoti che hanno creato un mito, una leggenda sia nel nuoto che nel cinema, conosciuto in tutto il mondo. Il libro è composto da 203 pagine ed è corredato da 37 foto.

Capitoli[modifica | modifica wikitesto]

  • Prologo. L'appuntamento
  • Napoli 1929-43: il piccolo Carlo
  • Roma 1943-47: partenopeo e, in parte, romano
  • Sudamerica 1947-51: il mio "nuovo mondo"
  • 1951-57: di nuovo a Roma
  • 1957-60: si torna in Sudamerica
  • 1960: tutte le strade riportano a Roma
  • Nasce "Bud Spencer"
  • La coppia Bud & Terence
  • Bud, attore solista
  • Digressioni
  • Epilogo. Chi (ri)trova un amico, trova un tesoro
  • Filmografia

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Bud Spencer, Lorenzo De Luca, Altrimenti mi arrabbio: la mia vita, a cura di David De Filippi, Reggio Emilia, Alberti editore, 27 maggio 2010, ISBN 978-88-7424-598-7.
Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura