Alta fedeltà (romanzo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alta fedeltà
Titolo originale High Fidelity
Autore Nick Hornby
1ª ed. originale 1995
Genere Romanzo
Lingua originale inglese

Alta fedeltà (titolo originale High Fidelity) è un romanzo pubblicato nel 1995 dello scrittore inglese Nick Hornby. Nel 2000 il libro è stato adattato per il grande schermo nel film omonimo di Stephen Frears, e nel 2006 è stato adattato in un musical per Broadway.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Londra, anni novanta. Rob Fleming, trentacinquenne, conduce una vita non tutta rose e fiori: dirige un fatiscente negozio di dischi, il Championship Vinyl, è appena stato piantato dalla sua fidanzata, Laura, ed è sentimentalmente frustrato e insoddisfatto della propria vita.

Partendo da una classifica delle "cinque più memorabili fregature di tutti i tempi" (che sono ovviamente donne), Rob ripercorre la sua vita, i suoi sentimenti, le sue frustrazioni. Questo suo percorso interiore e la morte del padre di Laura porta i due a tornare insieme. La loro relazione viene poi fortificata dal rilancio della carriera di Rob come disk jockey.

Nel libro sono numerose le citazioni di canzoni e di gruppi musicali, di ogni genere, dai Nirvana a Solomon Burke.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Letteratura