Allobates wayuu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Allobates wayuu
Immagine di Allobates wayuu mancante
Stato di conservazione
Status iucn3.1 VU it.svg
Vulnerabile[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Classe Amphibia
Sottoclasse Lissamphibia
Ordine Anura
Famiglia Aromobatidae
Sottofamiglia Allobatinae
Genere Allobates
Specie A. wayuu
Nomenclatura binomiale
Allobates wayuu
(Acosta-Galvis, Cuentas & Coloma, 1999)
Sinonimi

Colostethus wayuu
Acosta-Galvis, Cuentas, & Coloma, 1999

Allobates wayuu (Acosta-Galvis, Cuentas, & Coloma, 1999) è un anfibio anuro appartenente alla famiglia degli Aromobatidi.[2][3]

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

L'epiteto specifico si riferisce all'etnia Wayuu, una popolazione che abita l'estremo nord della Colombia.[2]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

È endemica della Serranía de Macuira, una catena montuosa nel dipartimento di La Guajira in Colombia. Si trova tra 210 e 780 metri di altitudine.[3]

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Andrés Acosta-Galvis, Taran Grant 2004, Allobates wayuu, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2017.3, IUCN, 2017.
  2. ^ a b Acosta-Galvis, Cuentas, & Coloma, 1999 : A new species of Colostethus Cope 1867 (Amphibia: Anura: Dendrobatidae) from northern Caribbean Colombia. Revista de la Academia Colombiana de Ciencias Exactas Fisicas y Naturales, vol. 23, suplemento especial, p. 225-230.
  3. ^ a b (EN) Frost D.R. et al., Allobates wayuu, in Amphibian Species of the World: an Online Reference. Version 6.0, New York, American Museum of Natural History, 2014. URL consultato il 30 ottobre 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Allobates wayuu su amphibiaweb.org