Alessandria perché?

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alessandria perché?
Titolo originale Iskanderija... lih?
Paese di produzione Egitto, Algeria
Anno 1979
Durata 133 min
Genere drammatico
Regia Youssef Chahine
Sceneggiatura Youssef Chahine e Mohsen Zayed
Fotografia Mohsen Nasr
Montaggio Rashida Abdel Salam
Musiche Fouad El-Zahry
Scenografia Abdel Fattah Madbouly e Nehad Bahgat
Interpreti e personaggi

Alessandria perché? (in arabo: إسكندرية ليه‎, Iskanderija... lih?) è un film del 1979 diretto da Youssef Chahine.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

1942. Il maresciallo Rommel è alle porte di Alessandria. La città è in fibrillazione; alcuni si preparano a festeggiare la vittoria dei tedeschi, altri, come la famiglia Sorel, di confessione ebraica, si preparano a fuggire. Sarah, la figlia, è costretta a lasciare il sindacalista Ibrahim, da cui aspetta un figlio. Intanto Yehia ne approfitta per realizzare uno spettacolo satirico che ridicolizza entrambe le parti.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema