Alberto Rosso (militare)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Alberto Rosso
29 settembre 1959
Nato aGenova
Dati militari
Paese servitoItalia Italia
Forza armataCoat of arms of the Italian Air Force.svg Aeronautica Militare
CorpoArma Aeronautica Ruolo Naviganti Normali
SpecialitàCaccia
Anni di servizio1978 - oggi
GradoGenerale di squadra aerea
Studi militariAccademia Aeronautica di Pozzuoli
voci di militari presenti su Wikipedia

Alberto Rosso (Genova, 29 settembre 1959) è un generale italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Diplomato all'Accademia Aeronautica di Pozzuoli, Corso Urano III, e laureato in Scienze militari aeronautiche all'Università Federico II di Napoli, ottiene il brevetto di pilota militare negli Stati Uniti d'America nel corso del 1983.

Con il grado di tenente colonnello pilota, ha comandato il IX Gruppo Caccia del 4º Stormo a Grosseto dal 1994 al 1995, stormo di cui è stato al comando dal 2002 al 2004. E' stato Capo del 4° Reparto dello Stato maggiore Aeronautica dal 2011 al 2013 e da quella data, promosso generale di divisione aerea, Capo del IV Reparto dello Stato Maggiore Difesa. [1]

Nel luglio 2014 è anche nominato membro nel Consiglio di amministrazione (CDA) dell'Agenzia spaziale italiana, in rappresentanza del Ministero della difesa [2]. Promosso generale di squadra aerea, nel giugno 2016 è chiamato a ricoprire l'incarico di capo di gabinetto del Ministro della difesa da Roberta Pinotti [3], che mantiene nel 2018 con il successore Elisabetta Trenta.

Il 25 ottobre 2018 il Consiglio dei ministri lo designa nuovo Capo di stato maggiore dell'Aeronautica Militare, assumendo l’incarico sei giorni dopo[4].

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze italiane[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere di gran croce dell'Ordine al merito della Repubblica italiana - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di gran croce dell'Ordine al merito della Repubblica italiana
«Di iniziativa del Presidente della Repubblica»
— 4 aprile 2016[5][6]
Medaglia mauriziana al merito di 10 lustri di carriera militare - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia mauriziana al merito di 10 lustri di carriera militare
Medaglia al Merito di Lungo Comando - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia al Merito di Lungo Comando
Lunga Navigazione Aerea - nastrino per uniforme ordinaria Lunga Navigazione Aerea
Croce per anzianità di servizio militare (40 anni) - nastrino per uniforme ordinaria Croce per anzianità di servizio militare (40 anni)
Decorazione NATO per il servizio prestato nella ex-Jugoslavia - nastrino per uniforme ordinaria Decorazione NATO per il servizio prestato nella ex-Jugoslavia
Medaglia commemorativa NATO Kosovo - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia commemorativa NATO Kosovo
Nastrino di merito per il personale dello Stato Maggiore Difesa ed area interforze - nastrino per uniforme ordinaria Nastrino di merito per il personale dello Stato Maggiore Difesa ed area interforze
Nastrino di merito per il personale dello Stato Maggiore Aeronautica - nastrino per uniforme ordinaria Nastrino di merito per il personale dello Stato Maggiore Aeronautica
Ufficiali di diretta collaborazione con il Ministro della Difesa - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiali di diretta collaborazione con il Ministro della Difesa

Onorificenze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Ufficiale dell'Ordine nazionale al merito (Francia) - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale dell'Ordine nazionale al merito (Francia)
Cavaliere dell'Ordine di San Gregorio Magno (Città del Vaticano) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine di San Gregorio Magno (Città del Vaticano)
Commendatore con spade dell'Ordine pro merito melitensi - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore con spade dell'Ordine pro merito melitensi
Medaglia per meriti di servizio della Repubblica di Albania - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia per meriti di servizio della Repubblica di Albania

Note[modifica | modifica wikitesto]