Albert Memmi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Albert Memmi

Albert Memmi (in arabo: ألبرت ميمي‎; Tunisi, 15 dicembre 1920Neuilly-sur-Seine, 22 maggio 2020) è stato uno scrittore, saggista e sociologo tunisino con cittadinanza francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Albert Memmi è nato a Tunisi, nella Tunisia francese, da Marguerite Sarfati, ebrea tunisina, e da François Memmi, di origini ebree italiane, crescendo nella duplice identità francofona e giudeo-araba ed identificandosi come berbero. Durante l'occupazione nazista della Tunisia, Memmi fu imprigionato in un campo di lavoro dal quale in seguito fuggì.[1] Memmi è stato educato nelle scuole elementari francesi, continuando la sua educazione al Liceo Carnot di Tunisi, all'Università di Algeri, dove ha studiato filosofia, e infine alla Sorbona a Parigi. Albert Memmi è cresciuto nel crocevia di tre culture e ha basato le sue opere sulla difficoltà di trovare un equilibrio tra l'identità con l'Oriente e con l'Occidente.[2] Parallelamente alla sua carriera letteraria, ha intrapreso la carriera di insegnante, prima al Liceo Carnot di Tunisi (nel 1953) e poi in Francia (dove è rimasto dopo l'indipendenza del suo paese d'origine) presso l'École pratique des hautes études, presso l'École des hautes études commerciales a Parigi e all'Università di Nanterre (nel 1970). Sebbene sostenesse il movimento per l'indipendenza per la Tunisia, non fu in grado di integrarsi nel nuovo stato, a causa della sua identità francofona ed ebraica.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ The Colonizer and the Colonized
  2. ^ Kabanda, Théophiste. "La Permanence de l'exil dans le roman francophone." Nouvelles études francophones. 1:24, 2009.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN105885902 · ISNI (EN0000 0001 2146 3221 · LCCN (ENn50007208 · GND (DE118783130 · BNF (FRcb11915522z (data) · BNE (ESXX1722421 (data) · NLA (EN36106528 · NDL (ENJA00449741 · WorldCat Identities (ENlccn-n50007208