Aida Mohamed

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Aida Mohamed
Aida Mohamed 2014 Saint-Maur WC quals t112636.jpg
Nazionalità Ungheria Ungheria
Altezza 162 cm
Peso 57 kg
Scherma Fencing pictogram.svg
Specialità Fioretto
Palmarès
Mondiali 0 1 5
Europei 1 4 2
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate all'8 giugno 2015

Aida Mohamed (Budapest, 12 marzo 1976) è una schermitrice ungherese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Mancina, ha ottenuto la sua prima medaglia mondiale a 17 anni, nel 1993. In totale ha vinto due medaglie d'argento e quattro di bronzo ai campionati mondiali di scherma. La sua miglior prestazione olimpica è stato un quarto posto ai Giochi Olimpici di Atene del 2004.[1]

È la moglie di Laurie Shong, schermidore di nazionalità canadese.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

In carriera ha conseguito i seguenti risultati:

Essen 1993: argento nel fioretto individuale.
Atene 1994: bronzo nel fioretto a squadre.
Lisbona 2002: bronzo nel fioretto individuale.
L'Avana 2003: bronzo nel fioretto individuale.
Torino 2006: bronzo nel fioretto individuale.
San Pietroburgo 2007: bronzo nel fioretto individuale.
Lisbona 1992: argento nel fioretto individuale.
Bolzano 1999: bronzo nel fioretto a squadre.
Coblenza 2001: argento nel fioretto a squadre.
Mosca 2002: argento nel fioretto a squadre.
Gand 2007: oro nel fioretto a squadre.
Kiev 2008: argento nel fioretto a squadre.
Montreux 2015: bronzo nel fioretto individuale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Solitamente, nelle gare individuali di scherma non vi è una finale per il 3/4o posto, ma entrambi gli atleti ricevono il bronzo. Questa tradizione non si applica però ai Giochi Olimpici.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]