Adipato di 2-etilesile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Adipato di 2-etilesile
Bis(2-ethylhexyl)adipate.png
Nome IUPAC
acido esanodioico bis(2-etilesil) estere
Abbreviazioni
DEHA
Nomi alternativi
Diisoottil adipato
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareC22H42O4
Massa molecolare (u)370,57
Aspettoliquido oleoso incolore
Numero CAS103-23-1
Numero EINECS203-090-1
PubChem7641
SMILES
CCCCC(CC)COC(=O)CCCCC(=O)OCC(CC)CCCC
Proprietà chimico-fisiche
Densità (g/l, in c.s.)0,93
Temperatura di fusione−67,8 °C (204,95 K)
Temperatura di ebollizione417 °C (690,15 K)
Tensione di vapore (Pa) a 473,15 K346,6372
Proprietà tossicologiche
LD50 (mg/kg)9110
Indicazioni di sicurezza
Punto di fiamma196 °C (469,15 K)
Temperatura di autoignizione377 °C (650,15 K)
Simboli di rischio chimico
irritante
attenzione
Frasi H315 - 319
Consigli P305+351+338 [1]

L'adipato di 2-etilesile è un estere a 22 atomi di carbonio con la formula bruta di C22H42O4.

Si forma per reazione dell'acido adipico con il 2-etilesanolo per eliminazione di due molecole d'acqua.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sigma Aldrich; rev. del 24.01.2012
Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia