Acorus gramineus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Piccolo calamo
Acorus gramineus.jpg
Acorus gramineus
Classificazione APG IV
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
(clade) Angiosperme
(clade) Mesangiosperme
(clade) Monocotiledoni
Ordine Acorales
Famiglia Acoraceae
Genere Acorus
Specie A. gramineus
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Liliopsida
Ordine Arales
Famiglia Araceae
Genere Acorus
Specie A. gramineus
Nomenclatura binomiale
Acorus gramineus
Aiton, 1789

Il piccolo calamo (Acorus gramineus Aiton, 1789) è un'erba palustre della famiglia delle Acoraceae[1],leggermente più piccola di Acorus calamus.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

La specie è diffusa nell'Asia sud-orientale (Bangladesh, Birmania, Cambogia, Cina,Corea, Filippine, Giappone, Himalaya, Laos, Taiwan, Thailandia, Tibet, Vietnam)[1].

Cresce in luoghi umidi, come stagni e paludi.

Usi[modifica | modifica wikitesto]

Della pianta si usa il rizoma per le sue proprietà stomachiche e toniche.

La cultivar Acorus gramineus "Variegatus" è una varietà orticola che mantiene il profumo intenso del rizoma e può essere usata allo stesso modo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Acorus gramineus, su Plants of the World Online, Royal Botanic Gardens, Kew. URL consultato il 27 dicembre 2021.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • M. L. Sotti, M.T. della Beffa, Le piante aromatiche. Tutte le specie più diffuse in Italia, Mondadori, 1989.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica