Zipolite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Zipolite
località
Zipolite – Veduta
Localizzazione
Stato Messico Messico
Stato federato Flag of Oaxaca.svg Oaxaca
Comune San Pedro Pochutla
Territorio
Coordinate 15°39′43.56″N 96°30′42.26″W / 15.6621°N 96.51174°W15.6621; -96.51174 (Zipolite)Coordinate: 15°39′43.56″N 96°30′42.26″W / 15.6621°N 96.51174°W15.6621; -96.51174 (Zipolite)
Abitanti
Altre informazioni
Fuso orario
Cartografia
Mappa di localizzazione: Messico
Zipolite

Zipolite è un piccolo centro abitato messicano dello stato dell'Oaxaca.

Conta poco più di mille abitanti e si situa 50 km a sud di Puerto Escondido e poco distante dal porticciolo di Puerto Angel.

Il centro abitato più antico si sviluppa nella zona antistante gli scogli che affiorano dal mare. La cappella di culto cattolico, in cemento armato, costruita dopo il disastroso uragano del 1999, è l'unico sito religioso del villaggio, ma pare che sempre in prossimità di queste rocce avvenissero, in epoca precolombiana, dei riti sacrificali eseguiti delle popolazioni zapoteche. Il nome stesso di Zipolite significa spiaggia dei morti o spiaggia delle anime.

La zona che nel corso degli anni ha visto un maggior sviluppo turistico si trova ad occidente, nella contrada Rocablanca. La spiaggia di Zipolite è conosciuta in tutto il Messico per essere stata la prima e per molti versi l'unica nudista del paese. La vicinanza alla fossa oceanica classifica questo tratto di costa come mare aperto, soprattutto per le forti correnti che spingono verso il largo. Addentrarsi nell'acqua oltre l'altezza delle ginocchia può essere causa di pericolo.

Attualmente il turismo rappresenta la prima fonte di ricchezza dell'antico borgo di pescatori.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Messico Portale Messico: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Messico